Gottamentor.Com
Gottamentor.Com

Riscalda il tuo cuore di coniglio con queste 100 poesie d'amore romantiche per lui e per lei



Scopri Il Tuo Numero Di Angelo

(Unsplash)

La gente spesso dice che la poesia è il linguaggio dell'amore. E se leggi questi 100 file romantico poesie d'amore per lui e per lei, capirai immediatamente perché.

Dalle famose poesie d'amore di Shakespeare, Dickinson e altri grandi a brevi poesie d'amore perfette per ogni occasione, questa gigantesca lista delle 100 migliori poesie d'amore per uomini e donne ha tutto.


Quindi, se stai cercando brevi poesie d'amore per lui, scrivi in ​​un biglietto per l'anniversario o vuoi far svenire la tua donna condividendo le migliori poesie d'amore per lei, queste amore romantico le poesie per lui e per lei ti aiuteranno a dire a tuo figlio esattamente quanto significano per te.

Le migliori poesie d'amore

1. La musica scorreva dalle sue belle labbra e quando parlava la lingua dell'universo, le stelle sospiravano all'unisono. —Michael Faudet


2. C'è un luogo di pace
C'è un luogo di gioia
Un posto lontano dalla solitudine
Un posto lontano dal dolore
Quel posto è vicino a te
Un giardino segreto
Dove il bianco e nero diventa un luogo colorato
Di amare, baci, toccare, accarezzare,
Lì con te e solo tu
Preoccupazioni per il mondo che si scioglie
La rabbia e la paura non sono consentite
Il pregiudizio non può entrare
Un luogo dove due cuori battono all'unisono
Un luogo dove due anime si intrecciano,
Toccare il posto interiore l'uno dell'altro
Un posto in cui desidero tornare ancora e ancora
Un luogo di dolce abbandono
Un posto vicino a te
- Rocky Stonehedge



3. Che suono era quello?
Mi volto, nella stanza tremante.
Qual era quel suono che veniva dall'oscurità?
Cos'è questo labirinto di luce in cui ci lascia?
Qual è questa posizione che prendiamo,
Per voltare le spalle e poi tornare indietro?
Cosa abbiamo sentito?
È stato il respiro che abbiamo preso la prima volta che ci siamo incontrati.
Ascolta. È qui.
- Harold Pinter

4. Hai dato luce alla mia anima
Mi hai aiutato a essere completo
Ho già provato amore per te
E sarà sempre di più
Sei mia, mia cara
Sei il Angelo da sopra
Che mi ha insegnato ad amare.
Ti prego, tienimi per sempre vicino.
- Anonimo

5. Quando sei vecchio e grigio e pieno di sonno,
E annuendo accanto al fuoco, prendi questo libro,
E leggi lentamente e sogna l'aspetto morbido
I tuoi occhi avevano una volta, e delle loro ombre profonde;
Quanti hanno amato i tuoi momenti di lieta grazia,
E amavo la tua bellezza con amore falso o vero,
Ma un uomo amava l'anima pellegrina in te,
E ho amato i dolori del tuo volto mutevole;
E chinandomi accanto alle sbarre luminose,
Mormora, un po 'triste, come è fuggito l'Amore
E camminato sulle montagne in alto
E nascose la sua faccia in mezzo a una folla di stelle.
- William Butler Yeats


Unsplash

(Unsplash)

6. Anche se il sole tramonta e finisce un altro giorno,
Ci lascia con una gamma di colori e speranza,
Spero che arrivi un nuovo giorno
Spero che vita con te continuerai ad essere altrettanto bella
Come è adesso.
Mi riempie il cuore di gioia sapere questo
Sebbene il sole venga sostituito dalla notte,
Quando appoggio la testa per riposare,
Tu sarai al mio fianco
Confortarmi stasera.
- Aaron Stone

7. Non credo che lo farai
Capire mai appieno
Come hai toccato la mia vita
E mi ha reso quello che sono.
Sei il custode dei miei sogni,
L'uomo che tiene il mio cuore,
Quello con cui voglio passare la mia vita,
Quello con cui starò sempre.
Stai accanto tra alti e bassi
Attraverso tutta quella vita ci si fa strada
Sapendo che questo amore speciale che condividiamo
Ci guiderà ogni giorno.
Non credo che potresti mai provare
Tutto l'amore che ho da dare
E sono sicuro che non te ne renderai mai conto
Sei stata la mia volontà di vivere.
- Stephanie Schiavone

8. Posso solo sperare in questa grazia amorevole,
Per continuare e non finire mai.
Sei più di quanto io abbia mai meritato,
Non riesco nemmeno a capire.
Ti amo più di quanto probabilmente condivido
Possa tu capire e vedere questa verità.
L'ho sempre fatto e sempre lo farò
Ora nella mia giovinezza, è iniziato nella mia giovinezza.
- Anonimo


9. Bevi a me solo con i tuoi occhi
E mi impegnerò con il mio.
Oppure lascia un bacio ma nella tazza
E non cercherò vino.
La sete che nasce dall'anima
Chiede una bevanda divina;
Ma potrei io del nettare di Giove sup,
Non cambierei per te.
Ti ho mandato tardi una corona di rose,
Non tanto per onorarti quanto dargli una speranza che ci sia
Non potrebbe essere appassito;
Ma tu su questo hai solo respirato,
E me lo rimandai
Da quando cresce e odora, lo giuro
Non da sé, ma da te.
- Ben Johnson

10. Scapparmi?
Mai-
Amati!
Mentre io sono io e tu sei te
Finché il mondo ci contiene entrambi,
Io l'amore e tu il perdente
Mentre l'uno sfugge, l'altro deve inseguirlo.
La mia vita è finalmente un difetto, temo ...
Sembra troppo un destino, anzi!
Anche se faccio del mio meglio, difficilmente riuscirò ...
Ma cosa succede se non riesco a raggiungere il mio scopo qui?
È solo per mantenere i nervi sotto tensione,
Per asciugare gli occhi e ridere di una caduta,
E sconcertato, alzati per ricominciare, -
Quindi l'inseguimento prende la vita di una persona, ecco tutto.
Mentre, guarda solo una volta dal tuo limite più lontano,
Verso di me così in profondità nella polvere e nell'oscurità,
Non appena la vecchia speranza crolla a terra
Di uno nuovo, dritto al marchio stesso,
Io mi plasmo
Mai
Rimosso!
- Robert Browning

Relazionato: Sigillata con un bacio! 125 citazioni d'amore romantiche per inviare la tua persona speciale

11. Mi hai portato la luce del sole
quando ho visto solo la pioggia.
Mi hai fatto ridere
quando sentivo solo dolore.
Romantici in fondo?
Amore a prima vista?
Ti ho conosciuto prima?
Dio! Sembra così giusto!
Ti ho già incontrato prima?
Un'altra volta, un altro posto?
Se è solo una notte,
ci porterà disonore?
Quali sono questi sentimenti?
Devono essere temporanei?
Solo per renderti felice
sembra così necessario.
Io voglio che tu sappia,
Perché non dimenticherò mai -
conoscendo il tuo Sorridi ,
i tuoi baci eppure ...
I sogni sono qualcosa
questo non può sempre diventare realtà,
niente di più che possiamo dire,
niente di più che possiamo fare.
- Donna Donathan


12. Un dolce disordine nel vestito
Accende nei vestiti una sfrenatezza:
Un prato sulle spalle buttato
In una bella distrazione
Un merletto errante, che qua e là
Entra nello stomaco cremisi -
Un polsino negligente, e quindi
Fasce a nastro che scorrono confusamente -
Un'onda vincente, nota meritevole,
Nella sottoveste tempestosa -
Un laccio da scarpe incurante, nella cui cravatta
Vedo una civiltà selvaggia -
Mi strega di più di quando l'arte
È troppo preciso in ogni sua parte.
- Robert Herrick

13. Finalmente, quando splende tutta l'estate
Le prime ore di quella vita calda sono passate,
Le tue dita amorevoli cercano le mie
E tienili stretti - finalmente - finalmente!
Non loft il pettirosso viene a costruire
Il suo nido sul ramo senza foglie
Dall'autunno derubato, dall'inverno gelido, -
Ma tu, caro cuore, mi ami adesso.
Anche se ci sono ombre sulla mia fronte
E solchi sulla mia guancia, in verità, -
I segni dove lo spietato aratro del Tempo
Spezzò il prato fiorito della Giovinezza, -
Anche se la fuga è una grazia da ragazzina
Potrebbe vincere o mantenere il voto di un amante,
Nonostante la mia faccia triste e sbiadita,
E cuore oscurato, ora mi ami!
Non conto più le mie lacrime sprecate;
Non hanno lasciato eco alla loro caduta;
Non piango più i miei anni solitari;
Quest'ora benedetta espia tutti.
Non temo tutto quel tempo o il destino
Può appesantire il cuore o la fronte, -
Forte nell'amore che è arrivato così tardi
Le nostre anime lo manterranno sempre adesso!
- Elizabeth Akers Allen

14. Perché il mio cuore continua a saltare un battito, ogni volta che sento il tuo tocco? Com'è possibile che qualcuno così meraviglioso, amiamoli così tanto?
- Anonimo

15. Vorrei poter ricordare quel primo giorno,
Prima ora, primo momento del tuo incontro con me,
Se la stagione è luminosa o oscura, potrebbe esserlo
Estate o inverno per quanto posso dire;
Così non registrato è scivolato via
Ero così cieco da vedere e prevedere,
Così noioso da segnare il germogliamento del mio albero
Questo non sarebbe sbocciato ancora per molti a maggio ...
— Christina Rossetti


16. Uno sconosciuto è venuto alla porta alla vigilia,
E parlava lo sposo giusto.
Aveva in mano un bastone bianco-verde,
E, per ogni fardello, attenzione.
Ha chiesto con gli occhi più che con le labbra
Per un rifugio per la notte,
E si voltò e guardò in lontananza la strada
Senza la luce della finestra.
Lo sposo uscì nel portico
Con 'Guardiamo il cielo,
E chiediti cosa sarà la notte
Straniero, io e te '
Le foglie di capriolo erano disseminate nel cortile,
Le bacche di caprifoglio erano blu,
L'autunno, sì, l'inverno era nel vento;
'Straniero, vorrei saperlo.'
Dentro, la sposa nel crepuscolo da sola
Piegato sul fuoco aperto,
Il suo viso era rosso come il carbone ardente
E il pensiero del desiderio del cuore.
Lo sposo guardò la strada stanca,
Eppure vide solo lei dentro,
E ha augurato il suo cuore in una cassa d'oro
E appuntato con uno spillo d'argento.
Lo sposo pensava che fosse poco da dare
Una dose di pane, una borsa,
Un sentito preghiera per i poveri di Dio,
O per i ricchi una maledizione;
Ma se è stato chiesto o meno a un uomo
Per rovinare l'amore di due
Covando guai nella casa nuziale,
Lo sposo avrebbe voluto saperlo.
- Robert Frost

17. Il mare grigio e la lunga terra nera;
E la mezza luna gialla grande e bassa;
E le piccole onde spaventate che saltano
In boccoli ardenti dal loro sonno,
Mentre guadagno la baia spingendo la prua,
E placane la velocità sulla sabbia fangosa.
Poi un miglio di calda spiaggia profumata di mare;
Tre campi da attraversare finché appare una fattoria;
Un colpetto al vetro, il graffio rapido e tagliente
E il getto azzurro di un fiammifero acceso,
E una voce meno forte, attraverso le sue gioie e le sue paure,
Che i due cuori che battono a vicenda!
- Robert Browning

18. O mio amore è come una rosa rossa, rossa
È appena spuntato a giugno;
O mio Luve è come la melodia
È suonato dolcemente in sintonia.
Sei così bella, mia bella ragazza,
Così profondamente innamorato sono io;
E ti amerò ancora, mia cara,
Finché una banda di mari non si secca.
Finché una banda di mari si secca, mia cara,
E le rocce si sciolgono con il sole;
Ti amerò ancora, mia cara,
Mentre le sabbie della vita correranno.
E addio, mio ​​unico amore!
E addio per un po '!
E io verrò di nuovo, amore mio,
Sebbene fossero diecimila miglia.
- Robert Burns

19. Questa è una parola che usiamo per collegare
fori con. È della taglia giusta per quelli caldi
spazi vuoti nel discorso, per quei cuori rossi
posti vacanti a forma di pagina che non sembrano niente
come veri cuori. Aggiungi il pizzo
e puoi vendere
esso. Lo inseriamo anche in quello vuoto
spazio sul modulo stampato
che viene fornito senza istruzioni. Ci sono interi
riviste con poco dentro
ma la parola amore, puoi
strofinalo su tutto il corpo e su di te
può cucinare anche con esso. Come lo sappiamo
non è quello che succede al fresco
dissolutezze di lumache sotto l'umidità
pezzi di cartone? Per quanto riguarda l'erba-
piantine che annusano il muso duro
tra le lattughe lo gridano.
Amore! Amore! cantano i soldati, sollevando
i loro luccicanti coltelli in segno di saluto.
Poi ci sono i due
di noi. Questa parola
è troppo breve per noi, ha solo
quattro lettere, troppo scarse
per riempire quelle spoglie profonde
aspirapolvere tra le stelle
che ci premono con la loro sordità.
Non è amore che non desideriamo
in cui cadere, ma quella paura.
questa parola non è sufficiente ma lo sarà
avere a che fare. È un singolo
vocale in questo metallico
silenzio, una bocca che dice
O ancora e ancora con meraviglia
e dolore, un respiro, un dito
presa su una scogliera. Puoi
resisti o lascia andare.
- Margaret Atwood

20. Come parla l'amore?
Nel debole rossore sulla guancia rivelatrice,
E nel pallore che gli succede; di
La palpebra tremante di un occhio distolto -
Il sorriso che dimostra al genitore un sospiro
Così parla l'Amore.
Come parla l'amore?
Dai battiti cardiaci irregolari e dai mostri
Di impulsi che si arrestano e fanno male,
Mentre nuove emozioni, come strane chiatte, creano
Lungo i canali venosi il loro corso inquietante;
Ancora come l'alba, e con la forza veloce dell'alba -
Così parla l'Amore.
Come parla l'amore?
Evitando ciò che cerchiamo -
L'improvviso silenzio e la riservatezza quando ci si avvicina
L'occhio che brilla di una lacrima non versata -
La gioia che sembra la controparte della paura,
Mentre il cuore allarmato salta nel petto,
E sa, e nomina, e saluta il suo ospite divino -
Così parla l'Amore.
Come parla l'amore?
Nello spirito orgoglioso improvvisamente diventato mite -
Il cuore altero si è umiliato; nell'offerta
E una luce senza nome che inonda il mondo di splendore;
Nella somiglianza che tracciano gli occhi affettuosi
In tutte le belle cose a una faccia amata;
Nel timido tocco di mani che fremono e tremano;
In sguardi e labbra che non possono più dissimulare -
Così parla l'Amore.
Come parla l'amore?
Nelle parole selvagge che pronunciate sembrano così deboli
Si ritraggono vergognosi in silenzio; nel fuoco
Lo sguardo colpisce con lo sguardo, lampeggiante veloce sempre più in alto,
Come i lampi che precedono la potente tempesta;
Nella quiete profonda e piena di sentimento; nel caldo,
Marea appassionata che scorre nelle vene palpitanti,
Tra le rive di vivi piaceri e dolori;
Nell'abbraccio dove la follia si scioglie nella beatitudine,
E nel rapimento convulso di un bacio ...
Così parla l'Amore.
—Ella Wheeler Wilcox

21. La lucentezza sulla sua fibbia ha avuto la precedenza al sole
Il suo splendore, dovrei dire, potrebbe portarmi ovunque
Sembra giusto essere così vicini con il vento teso
Sembra giusto notare tutte le cose splendenti di te
Su di te non c'è niente che non vorrei sapere
Con te niente è semplice eppure niente è più semplice
Di te molte cose buone entrano in relazione
Penso a prove e grammatica, suoni vocalici, come
A sta per ginocchio calzini , E per le mutandine
Sono per buttondown, oh la camicetta che indossi
U sta per fermaglio per capelli e Y la tua gonna attillata
La musica riprende, io sono l'uomo che spero di essere
L'aria luminosa pende liberamente vicino ai tuoi capelli appena tagliati
È così facile ora vedere la gravità al lavoro sul tuo viso
Tempo facile da capire, quel processo oscuro
Per accettarlo come un bel processo, il tuo viso
—Peter Gizzi

22. Prima che tu arrivassi le cose erano proprio quello che erano:
la strada proprio una strada, l'orizzonte fisso,
il limite di ciò che si poteva vedere,
un bicchiere di vino non era altro che un bicchiere di vino.
Con te il mondo ha preso lo spettro
irradiando dal mio cuore: i tuoi occhi d'oro
mentre si aprono a me, ardesia il colore
che cade ogni volta che ho perso ogni speranza.
Con il tuo avvento le rose divamparono:
eri l'artista delle foglie secche, maga
che ha agitato il polso per trasformare la polvere in fuliggine.
Hai laccato di nero la notte.
Quanto al cielo, alla strada, al calice di vino:
una era la mia camicia inzuppata di lacrime,
l'altro un nervo dolorante,
la terza uno specchio che non rifletteva mai la stessa cosa.
Ora sei di nuovo qui, resta con me.
Questa volta le cose andranno a posto;
la strada può essere la strada,
il cielo nient'altro che cielo;
il bicchiere di vino, come dovrebbe essere, il bicchiere di vino.
- Faiz Ahmed Faiz

23. Ancora e ancora, tuttavia, conosciamo il paesaggio dell'amore
e il piccolo sagrato laggiù, con i suoi nomi dolorosi,
e l'abisso spaventosamente silenzioso in cui si trovavano gli altri
caduta: ancora e ancora noi due usciamo insieme
sotto gli alberi secolari, sdraiati ancora e ancora
tra i fiori, faccia a faccia con il cielo.
- Rainer Maria Rilke

24. Non è né rosso
né dolce.
Non si scioglie
o capovolgi,
rompere o indurire,
quindi non può sentire
dolore,
desiderio,
rimpiangere.
Non ce l'ha
un consiglio su cui girare,
non è nemmeno
formoso
solo una grossa frizione
di muscoli,
sbilenco,
muto. Ancora,
Lo sento dentro
la sua gabbia risuona
un tatuaggio opaco:
Voglio, voglio
ma non riesco ad aprirlo:
non c'è chiave.
Non posso indossarlo
sulla mia manica,
o dirti da
il fondo di esso
come mi sento. Qui,
è tutto tuo, ora
ma avrai
per prendermi,
pure.
— Rita Dove

25. Io sono tuo come lo è l'aria estiva la sera
Posseduto dal profumo dei fiori di tiglio,
Mentre la calotta nevosa risplende di luce
Prestato dalla luna piena.
Senza di te sarei un albero senza foglie
Arrabbiato in una desolazione senza primavera.
Il tuo amore è il clima del mio essere.
Cos'è un'isola senza il mare?
- Daniel Hoffman

Poesie d'amore per lei

26. Le tue labbra così morbide e rosse,
il pensiero di baciarti è bloccato nella mia testa.
La tua bellezza così luminosa e calda,
splendendo attraverso la tempesta più oscura.
I tuoi occhi brillano come stelle nel cielo notturno.
Quando li fisso mi sento come se stessi volando in alto.
Il mio amore per te è puro e vero.
Non mi fermo mai ti penso .
Il suono della tua voce che dice, ti amo, mi fa battere il cuore,
perché conosco il mio unico e l'unico che ho veramente trovato.
Prometto di amarti per ogni momento della vita,
e quando tutto il resto crolla, non lo farò mai.
Sono la tua armatura per proteggerti dal male,
come sei per me, un portafortuna.
Perché tu sei il mio cuore, la mia anima.
Baby, tu sei il mio intero mondo.
- Jamie Emm

27. Sono tutt'altro che solido,
lontano dal viaggio in aereo per il paradiso,
lontano dal sogno di sodio,
ma io sono qui
e qui
Mi sto guardando intorno.
- From Far and Here di Allison Grayhurst

28. Senza di te sono incompleto, non mi è mai mancato qualcuno così, le mie braccia desiderano stringerti forte e non ti lascerò mai andare. Il tuo viso, le tue labbra, la tua anima, il tuo cuore, promettimi che non ci separeremo mai più. Perché senza di te non sono che un guscio, tu sei il mio paradiso e senza di te è l'inferno.
- Anonimo

29. La tua femminilità mi attrae;
La tua forza costante mi sostiene;
La tua tenerezza mi sostiene;
Sei l'amore perfetto per me.
- Anonimo

30. Il mio amore è come una febbre, brama ancora
Per quello che più cura la malattia,
Nutrendosi di ciò che preserva i malati,
L'incerto appetito malaticcio di piacere.
La mia ragione, il medico del mio amore,
Arrabbiato per il fatto che le sue prescrizioni non vengano rispettate,
Mi ha lasciato, e ora approvo disperatamente
Il desiderio è la morte, cosa che la fisica ha fatto tranne.
Sono una cura del passato, ora la ragione è una cura del passato,
E freneticamente pazzo di sempre più inquietudine;
I miei pensieri e il mio discorso da pazzi sono,
A caso dalla verità vanamente espressa:
Perché ti ho giurato bello e ti ho creduto luminoso,
Che sei nero come l'inferno, oscuro come la notte.
- William Shakespeare

31. Prometto di amarti nei momenti belli e in quelli cattivi
Ti amerò quando sono arrabbiato, ferito e arrabbiato
L'amore è una scelta che ho fatto per dedicare la mia vita
Per fare di te, il mio mondo, mia moglie
Niente cambierà mai quella scelta che ho fatto
Anche quando sentiamo che il nostro Amore inizia a svanire
È dentro la mia anima e niente può tremare
Amore mio per te, è una promessa che non mancherò
- Sean Short

Unsplash

(Unsplash)

32. Pianterò una fila di semi di margherita,
Nello spazio sotto ogni occhio,
Quindi ti ricorderanno la tua bellezza,
Quando sbocciano ogni volta che piangi.
- Anonimo

33. Gli occhi della mia padrona non sono per niente come il sole;
Il corallo è molto più rosso del rosso delle sue labbra;
Se neve sii bianco, perché allora i suoi seni sono schiacciati;
Se i capelli sono fili, i fili neri crescono sulla sua testa.
Ho visto rose damascate, rosse e bianche,
Ma nessuna di queste rose vedo io nelle sue guance,
E in alcuni profumi c'è più piacere
Che nel respiro che dalla mia padrona puzza.
Mi piace sentirla parlare, eppure lo so bene,
Quella musica ha un suono molto più piacevole.
Concedo di non aver mai visto una dea andarsene;
La mia padrona quando cammina calpesta il terreno.
Eppure, per il cielo, penso che il mio amore sia raro
Come tutti, ha smentito con falsi paragoni.
- William Shakespeare

34. Conosco una ragazza che è meglio della fragola.
È più lontana del grande Fujiyama bianco.
È più pura dell'acqua del tutto Suraj Tal
Da dove scorre il fiume Chandra
Le splendide vette dell'Himalaya.
Lei è la primavera di gioia per me.
- Kabir Raichand

35. Il suo corpo non è così bianco come
petali di anemone né così lisci - né
una cosa così remota. È un campo
della presa della carota selvatica
il campo con la forza; l'erba
non si alza al di sopra di esso.
Qui non è questione di bianchezza,
bianco come può essere, con una talpa viola
al centro di ogni fiore.
Ogni fiore è la durata di una mano
del suo candore. Dovunque
la sua mano è rimasta lì
un minuscolo fiore viola sotto il suo tocco
a cui le fibre del suo essere
gambo uno per uno, ciascuno alla sua fine,
fino a quando l'intero campo è un
desiderio bianco, vuoto, un unico stelo,
un grappolo, fiore dopo fiore,
un pio desiderio di bianchezza superato -
o niente.
- William Carlos Williams

36. Sono stato benedetto, vivo solo per te felicità , per te amore mio, ti darò il mio ultimo respiro.
- Anonimo

37. Cammina in bellezza, come la notte
Di climi senza nuvole e cieli stellati;
E tutto ciò che è meglio di scuro e luminoso
Incontra nel suo aspetto e nei suoi occhi;
Così addolcito da quella tenera luce
Che il paradiso a un giorno sgargiante nega.
Un'ombra in più, un raggio in meno,
Aveva compromesso a metà la grazia senza nome
Che ondeggia in ogni treccia di corvo,
Oppure si schiarisce dolcemente il viso;
Dove pensieri serenamente dolci esprimono,
Quanto è pura, quanto è cara la loro dimora.
E su quella guancia, e su quella fronte,
Così dolce, così calmo, ma eloquente,
I sorrisi che vincono, le tinte che brillano,
Ma racconta giorni di bontà trascorsi,
Una mente in pace con tutto ciò che è sotto,
Un cuore il cui amore è innocente!
- Lord Byron

38. È tutto ciò che ho da portare oggi -
Questo, e il mio cuore accanto ...
Questo, e il mio cuore, e tutti i campi ...
E tutti i prati larghi -
Assicurati di contare, se dovessi dimenticarlo
Qualcuno la somma potrebbe dire ...
Questo e il mio cuore e tutte le api
Che dimorano nel trifoglio.
- Emily Dickenson

39. Vieni da me nei miei sogni, e poi
Di giorno starò di nuovo bene!
Perché così la notte sarà più che ripagata
Il desiderio disperato della giornata.
Vieni, come sei venuto mille volte,
Un messaggero da climi radiosi,
E sorridi al tuo nuovo mondo e sii
Gentile con gli altri quanto con me!
O, come non sei mai stato in sooth,
Vieni ora, e fammi sognare la verità,
E separa i miei capelli e baciami la fronte,
E dì: Amore mio, perché soffri?
Vieni da me nei miei sogni, e poi
Di giorno starò di nuovo bene!
Perché così la notte sarà più che ripagata
Il desiderio disperato della giornata.
- Matthew Arnold

40. La Ninfa che mi disfa, è bella e scortese;
Non meno di una meraviglia progettata dalla natura.
Lei è il dolore del mio cuore, la gioia dei miei occhi;
E la causa di una fiamma che non potrà mai morire!
La sua bocca, dalla quale scorre ancora l'arguzia,
Ha il bellissimo rossore e l'odore della rosa.
Amore e Destino partecipano entrambi per sua volontà;
Si ferisce con uno sguardo; con un cipiglio, può uccidere!
L'amante disperato non può sperare in alcun risarcimento;
Dove Bellezza e Rigore sono entrambi in eccesso!
A Sylvia si incontrano; così infelice sono io!
Chi la vede, deve amare; e chi la ama, deve morire!
- George Etherege

41. Prima di incontrarti,
Sentivo che non potevo amare nessuno
Che nessuno sarebbe in grado di riempire il vuoto nel mio cuore,
Ma tutto è cambiato quando ti ho incontrato.
Poi ho capito che eri sempre nella mia mente.
Sei divertente e dolce.
Mi fai ridere e sorridere.
Mi porti via tutta la mia rabbia e la mia tristezza.
Mi rendi debole quando parlo con te.
Poi ho iniziato a scrivere poesie su di te.
Ora ho capito che sono perdutamente innamorato di te.
- Keith Hank

42. Quando vieni da me, spontaneamente,
Mi ha fatto cenno
A stanze di tanto tempo fa,
Dove giacciono i ricordi.
Offrendomi, come a un bambino, una soffitta,
Riunioni di giorni troppo pochi.
Palline di baci rubati.
Bigiotteria di amori presi in prestito.
Tronchi di parole segrete,
PIANGO.
- Maya Angelou

43. Cosa vedo in te? Oh ragazzo. Oh ragazzo,
Vedo montagne e fiumi una vita di gioia,
Vedo il sole splendere nel giorno più grigio,
Vedo nuvole d'argento rivestire la mia strada,
Cosa vedo in te? Oceani di blu,
Arcobaleni colorati, rugiada mattutina,
Alberi di gloria che mostrano foglie verdi,
Vedo bontà e bellezza in tutti gli esseri viventi.
Sento creature dell'oscurità che si aggirano nella notte,
Ma sono al sicuro tra le tue braccia mentre mi stringi forte
Sento i sussurri del vento intrecciare la mia anima,
Ti sento respirare, questo mi rende integro.
Sento la pioggia cadere e il sole sul mio viso
Sento le ombre dell'oscurità mentre mi abbracci,
Sento felicità e risate lacrime e dolore,
Ma senza di te amore mio non ci sarebbe domani.
Sento tuoni e fulmini, ogni volta che sei vicino,
Sento sussurri d'amore che il vento mi porta all'orecchio,
Ma di tutte le cose che natura può portare,
È il tuo amore che amo sopra ogni cosa.
- Shelagh Bullman

44. Quando sento il calore nel suo cuore
So che è lei quella da cui non mi allontanerò mai
Quando appoggio la testa sulle sue ginocchia
Posso tessere un futuro di sogni
Come amore mio, professo silenziosamente
Alla mia cara principessa.
- Anonimo

45. Aveva la cosa più bella che avessi mai visto
E ci è voluta solo la sua risata per rendersene conto
quella bellezza era l'ultima di lei.
- Atticus

46. ​​Un giorno ho scritto il suo nome sulla spiaggia,
Ma vennero le onde e lo spazzarono via:
Di nuovo l'ho scritto con una seconda mano,
Ma è arrivata la marea e ha fatto dei miei dolori la sua preda.
Uomo vanitoso, disse lei, che invano saggi,
Una cosa mortale così da immortalare;
Perché a me piacerà questo decadimento,
E anche il mio nome venga cancellato.
Non è così, (quod I) lascia che le cose più basilari escogitino
Morire nella polvere, ma vivrai di fama:
I miei versi, le tue virtù rare eterne,
E nei cieli scrivi il tuo nome glorioso:
Dove quando la morte tutto il mondo sottometterà,
Il nostro amore vivrà e più tardi la vita si rinnoverà.
- Edmund Spenser

47. Devo paragonarti a un giorno d'estate?
Sei più amabile e più temperato:
I venti violenti scuotono i cari boccioli di maggio,
E l'affitto estivo ha una data troppo breve;
A volte troppo caldo l'occhio del paradiso brilla
E spesso la sua carnagione dorata è sbiadita;
E ogni bello da bello a volte declina,
Per caso o se la natura sta cambiando rotta non curata;
Ma la tua eterna estate non svanirà,
Né perdere il possesso di quella bella che possiedi;
Né la morte si vanterà che vaghi alla sua ombra,
Quando nelle linee eterne al tempo crescerai:
Finché gli uomini possono respirare o gli occhi possono vedere,
Così a lungo vive questo, e questo ti dà la vita.
-William Shakespeare

48. Non ti amo come se fossi una rosa di sale, topazio,
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
Ti amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.
Ti amo come la pianta che non fiorisce ma porta
la luce di quei fiori, nascosta, dentro di sé,
e grazie al tuo amore il profumo stretto che è emerso
dalla terra vive debolmente nel mio corpo Ti amo senza sapere come, o quando, o da dove,
Ti amo direttamente senza problemi o orgoglio:
Ti amo così perché non conosco nessun altro modo di amare,
tranne in questa forma in cui io non sono né sei tu,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che i tuoi occhi si chiudono con i miei sogni
-Pablo Neruda

49. Un giorno verrai vacillante d'amore,
Tenera come la rugiada, impetuosa come la pioggia,
L'abbronzatura del sole sarà sulla tua pelle,
Le fusa della brezza nel tuo discorso mormorio,
Poserai con la grazia di un fiore di collina.
Verrai, con le tue braccia sottili ed espressive,
Un equilibrio della testa che nessuno scultore ha colto
E sfumature parlate con spalle e collo,
Il tuo viso in pass-and-repass di stati d'animo
Tanti quanti cieli in delicato mutamento
Di nuvole e sole azzurro e scintillante.
Ancora,
Potresti non venire, o ragazza di un sogno,
Potremmo solo passare mentre il mondo passa
E dai uno sguardo agli occhi negli occhi,
Un film di speranza e una giornata memorabile.
- Carl Sandburg

50. Per lei questa filastrocca è scritta, i cui occhi luminosi,
Vivacemente espressivo come i gemelli di Loeda,
Troverà il suo dolce nome, quello, annidate bugie
Sulla pagina, avvolto da ogni lettore.
Cerca attentamente le linee! Hanno un tesoro
Divino - un talismano - un amuleto
Questo deve essere indossato nel cuore. Cerca bene la misura—
Le parole ... le sillabe! Non dimenticare
Il punto più banale, o potresti perdere il tuo lavoro!
Eppure in questo non c'è nessun nodo gordiano
Che non si potrebbe disfare senza una sciabola,
Se si potesse semplicemente comprendere la trama.
Scritto sulla foglia dove ora stanno sbirciando
Occhi scintillanti anima, lì giacciono perdus
Tre parole eloquenti spesso pronunciate in udienza
Di poeti, di poeti, poiché anche il nome è quello di un poeta.
Le sue lettere, anche se mentono naturalmente
Come il cavaliere Pinto, Mendez Ferdinando,
Forma ancora un sinonimo di Verità: smettila di provare!
Non leggerai il file enigma , anche se fai del tuo meglio.
- Edgar Allan Poe

Poesie d'amore per lui

51. Uno sguardo attraverso un interstizio catturato,
Di una folla di operai e autisti in un bar intorno alla stufa a tarda notte d'inverno, e io non me ne sono accorto
Di un giovane che mi ama e che io amo, avvicinandosi silenziosamente e sedendosi vicino per tenermi per mano,
A lungo tra i rumori del viavai, del bere, dei giuramenti e degli scherzi sporchi,
Eccoci noi due, contenti, felici di stare insieme, parliamo poco, forse nemmeno una parola.
- Walt Whitman

52. Come ti amo? Lasciatemi contare i modi.
Ti amo fino in fondo, in larghezza e in altezza
La mia anima può raggiungere, quando si sente fuori dalla vista
Per i fini dell'Essere e della Grazia ideale.
Ti amo al livello di tutti i giorni
Bisogno più tranquillo, al sole ea lume di candela.
Ti amo liberamente, come gli uomini lottano per il Diritto;
Ti amo puramente, mentre si allontanano dalla Lode.
Ti amo con la passione messa a frutto
Nei miei vecchi dolori e con la fede della mia infanzia.
Ti amo di un amore che mi sembrava di perdere
Con i miei santi perduti, ti amo con il respiro,
Sorrisi, lacrime, di tutta la mia vita! E, se Dio vuole,
Solo dopo la morte ti amerò di più.
- Elizabeth Barret Browning
Il mio amore per te è come il mare in tempesta,
Così potente e profondo sarà per sempre.
Attraverso la tempesta, il vento e la pioggia battente,
Resisterà a ogni dolore.
I nostri cuori sono così puri e l'amore così dolce.
Ti amo di più ad ogni battito del cuore!
- Elaine Chetty

53. Sono geloso del sole del mattino
Sarà il primo a vederti
O la tazza di caffè
Chi arriva a baciare le tue labbra assonnate per svegliarti
- Anonimo

54. Chi è profondamente innamorato di te
una persona che avrebbe navigato in qualsiasi mare
tutto ciò che farebbe, solo per te
Non ha paura di niente
assolutamente niente
perché per te vincerà tutte le sue paure
per salvarti da tutte quelle lacrime
Questa persona che desidero far emergere un giorno
così posso finalmente dire
queste tre parole le tengo in profondità dentro di me
che ha cercato di liberarsi
So che verrà il momento
quando finalmente posso dirtelo
queste tre meravigliose parole che sono
Ti amo
- James Toles

55. Tu ed io
Abbi così tanto amore
Quello è
Brucia come un fuoco
In cui cuociamo un pezzo di argilla
Modellato in una tua figura
E una mia figura.
Quindi li prendiamo entrambi,
E romperli in pezzi,
E mescola i pezzi con l'acqua,
E plasmare di nuovo una tua figura,
E una mia figura.
Sono nella tua argilla.
Sei nella mia argilla.
Nella vita condividiamo un'unica trapunta.
Nella morte condivideremo un letto.
- Kuan Tao-Sheng

Unsplash

(Unsplash)

56. Le mie labbra sono piene di baci
si raggrinziscono e si gonfiano quando sei vicino,
Questa coppia non è felice finché il tuo rossetto non spalma,
Le mie labbra sono piene di baci
anche adesso si muovono verso di te
per la promessa del paradiso è solo un bacio di distanza!
- Anonimo

57. La vita ci ha insegnato che l'amore non consiste nel guardarsi l'un l'altro, ma nel guardare insieme verso l'esterno nella stessa direzione.
- Antoine de Saint-Exupéry

58. Per un estraneo potresti non essere niente.
Ma per me sei il motivo per cui mi sveglio la mattina,
Sei il motivo per cui non piango più.
Eri l'uomo gentile che è arrivato
E metti insieme i pezzi di me che qualcun altro aveva fatto.
Ogni volta che le nostre labbra si incontrano è come se avessimo fatto un viaggio intorno all'universo,
Solo io e te guardiamo tutti gli altri dall'alto in basso.
So che ogni volta che verranno dette quelle 3 parole, sarà il paradiso in terra,
Mi scioglierò nella terra sotto i tuoi piedi.
Ma ora anche se ti viene in mente che tu come me chiama quelle farfalle al mio stomaco.
È come se la tua voce avesse un codice segreto per le farfalle di tutta la terra,
Ogni volta che parli, si fanno vedere sempre.
Ricorda,
Per uno sconosciuto potresti non significare assolutamente nulla.
Ma per me sei la mia farfalla sussurratrice,
Il mio sorriso.
- Alisha Manion

59. Penso che stavo cercando tesori o pietre
nella più chiara delle piscine
quando la tua faccia ...
quando la tua faccia,
come la luna in un pozzo
dove potrei desiderare ...
potrebbe benissimo desiderare
per il fuoco gelido del tuo bacio;
solo sull'acqua le mie labbra, dove il tuo viso ...
dove si rifletteva il tuo viso, adorabile,
non proprio lì quando mi sono voltato
guardare dietro l'aria che si svuota ...
l'aria che si svuota.
- Carol Ann Duffy

60. Ricordi ancora le stelle cadenti
che come veloci cavalli correvano nei cieli
e improvvisamente saltò oltre gli ostacoli
dei nostri desideri, ricordi? E noi
ne hai fatti così tanti! Perché c'erano innumerevoli numeri
di stelle: ogni volta che guardavamo sopra eravamo
sbalordito dalla rapidità del loro gioco audace,
mentre nei nostri cuori ci siamo sentiti al sicuro e al sicuro
guardando questi corpi brillanti disintegrarsi,
sapendo che in qualche modo eravamo sopravvissuti alla loro caduta.
- Maria Wilke

Relazionato: 11 citazioni romantiche da Jane Eyre di Charlotte Bronte

61. Il vino entra in bocca
E l'amore entra negli occhi;
Questo è tutto ciò che sapremo per la verità
Prima di invecchiare e morire.
Alzo il bicchiere alla bocca,
Ti guardo e sospiro.
- William Butler Yeats

62. Com'è che sei reale? I miei sogni non hanno mai creato qualcosa come te. Devo ancora pizzicarmi, perché sono stupito che tu sia vero.
- Anonimo

63. La notte proietta ombre inquietanti sul muro,
stasera distorcendo la realtà.
Afflitto da immagini malate della mente,
Mi rigiro e mi rigiro nel mio sonno agitato.
L'oscurità offusca la mia mente come inchiostro nell'acqua,
diffondendosi finché tutto rimane nero.
Le palpebre sbattono finché non mi sono svegliato,
sorpreso nelle sagome che sono
questa stanza. La paura si insinua sulle mie spalle, ma
non c'è nulla da temere, perché il mio angelo mente
dormire accanto a me. Al sicuro nascosto sotto
le sue ali, posso dormire in avanti stanotte,
con il suo calore che mi seppellisce così dolcemente.
Una calma serena sfiora la mia guancia,
permettendo al sonno di seguirlo dolcemente.
- Alexandra

64. Desidero ardentemente la tua bocca, la tua voce, i tuoi capelli.
Silenzioso e affamato, mi aggiro per le strade.
Il pane non mi nutre, l'alba mi sconvolge, tutto il giorno
Cerco la misura liquida dei tuoi passi.
Ho fame della tua risata lucente,
le tue mani hanno il colore di un raccolto selvaggio,
fame delle pallide pietre delle tue unghie,
Voglio mangiare la tua pelle come una mandorla intera.
Voglio mangiare il raggio di sole che divampa nel tuo bel corpo,
il naso sovrano del tuo viso arrogante,
Voglio mangiare l'ombra fugace delle tue ciglia,
e vado in giro affamato, annusando il crepuscolo,
a caccia di te, del tuo cuore ardente,
come un puma nelle barene di Quitratue.
- P.Neruda

65. Se mai due fossero uno, allora sicuramente noi.
Se mai un uomo è stato amato dalla moglie, allora te.
Se mai una moglie fosse felice in un uomo,
Paragonate a me, voi donne, se potete.
Apprezzo il tuo amore più di intere miniere d'oro,
O tutte le ricchezze che l'Oriente detiene.
Il mio amore è tale che i fiumi non possono estinguere,
Né dovrebbe essere ricompensato se non l'amore da te.
Il tuo amore è tale che non posso in alcun modo ripagare;
I cieli ti ricompensano molteplice, prego.
Poi mentre viviamo, innamorati, siamo così perseveranti,
Che quando non viviamo più, potremmo vivere per sempre.
- Anne Bradstreet

66. Amo le tue labbra quando sono bagnate di vino
E rosso con un desiderio selvaggio;
Amo i tuoi occhi quando giace la luce dell'amore
Accesa con un fuoco appassionato.
Amo le tue braccia quando la calda carne bianca
Tocca il mio in un affettuoso abbraccio;
Amo i tuoi capelli quando le ciocche si intrecciano
I tuoi baci contro il mio viso.
Non per me il bacio freddo e calmo
Dell'amore incruento di una vergine;
Non per me la bianca beatitudine del santo,
Né il cuore di una colomba immacolata.
Ma dammi l'amore che dà così liberamente
E ride della colpa del mondo intero,
Con il tuo corpo così giovane e caldo tra le mie braccia,
Incendia il mio povero cuore.
Quindi baciami dolcemente con la tua bocca calda e umida,
Ancora fragrante di vino rubino,
E dite con un fervore nato dal Sud
Che il tuo corpo e la tua anima sono miei.
Stringimi forte tra le tue calde giovani braccia,
Mentre le stelle pallide brillano sopra,
E vivremo tutta la nostra giovane vita lontano
Nelle gioie di un amore vivo.
- Ella Wheeler Wilcox

67. Ti ho amato prima: ma poi il tuo amore
Superando la mia, cantai una canzone così nobile
Come annegavano i gemiti amichevoli della mia colomba.
Quale deve di più l'altro? il mio amore era lungo
E il tuo momento sembrava diventare più forte;
Ti ho amato e immaginato, mi hai interpretato
E mi ha amato per quello che potrebbe o non potrebbe essere -
No, pesi e misure ci fanno entrambi un torto.
Perché in verità l'amore non conosce 'mio' o 'tuo';
Con 'io' e 'tu' separati l'amore ha fatto,
Perché uno è entrambi ed entrambi sono uno innamorato:
L'amore ricco non sa nulla di 'tuo che non sia mio';
Entrambi hanno la forza ed entrambi la lunghezza della stessa,
Entrambi, dell'amore che ci rende uno.
— Christina Rossetti

68. Quando muoio voglio le tue mani sui miei occhi:
Voglio la luce e il grano delle tue amate mani
per trasmettermi ancora una volta la loro freschezza
per sentire la morbidezza che ha cambiato il mio destino.
Voglio che tu viva mentre ti aspetto, addormentato,
Voglio che le tue orecchie continuino a sentire il vento,
per farti sentire il profumo del mare che abbiamo amato insieme
e che tu continui a camminare sulla sabbia dove abbiamo camminato.
Voglio che ciò che amo continui a vivere
e quanto a te ti ho amato e ti ho cantato sopra ogni cosa,
per questo continua a fiorire, fiorita,
in modo che tu raggiunga tutto ciò che il mio amore ti ordina,
in modo che la mia ombra passi tra i tuoi capelli,
in modo che sappiano da questo il motivo della mia canzone.
- Pablo Neruda

69. Chiudo gli occhi e tutto il mondo cade morto;
Alzo le palpebre e tutto rinasce.
(Penso di averti inventato nella mia testa.)
Le stelle svaniscono in blu e rosso,
E l'oscurità arbitraria galoppa dentro:
Chiudo gli occhi e tutto il mondo cade morto.
Ho sognato che mi hai stregato a letto
E mi ha cantato colto dalla luna, mi ha baciato abbastanza folle.
(Penso di averti inventato nella mia testa.)
Dio cade dal cielo, i fuochi dell'inferno si spengono:
Escono i serafini e gli uomini di Satana:
Chiudo gli occhi e tutto il mondo cade morto.
Immaginavo che saresti tornato nel modo in cui hai detto,
Ma invecchio e dimentico il tuo nome.
(Penso di averti inventato nella mia testa.)
Avrei invece dovuto amare un uccello del tuono;
Almeno quando arriva la primavera tornano a ruggire.
Chiudo gli occhi e tutto il mondo cade morto.
(Penso di averti inventato nella mia testa.
- Sylvia Plath

70. Essere innamorati
È toccare con mano più leggera.
In te stesso ti allunghi, stai bene.
Guardi le cose
Attraverso i suoi occhi.
Un cardinale è rosso.
Un cielo è blu.
All'improvviso sai che anche lui lo sa.
Non c'è ma
Sai che stai degustando insieme
L'inverno, o un clima primaverile leggero.
La sua mano per prenderti la mano è eccessiva.
Troppo da sopportare.
Non puoi guardarlo negli occhi
Perché il tuo polso non deve dire
Cosa non si deve dire.
Quando lui
Chiude una porta
Non è qui-
Le tue braccia sono acqua.
E tu sei libero
Con una libertà spaventosa.
Sei la bella metà
Di una ferita d'oro.
Ricordi e brami la sua bocca
Toccare, sussurrare.
Oh quando dichiarare
È certo la morte!
Oh quando apprendere
È ipnotizzare
Per vedere cadere giù, la Colonna d'Oro,
Nella cenere più comune.
—Gwendolyn Brooks

71. Mi hai già cambiato. Sono una palla di fuoco
Quello sta sfrecciando verso il cielo dove sei tu
Puoi scegliere di non guardare in alto ma io sono una gigantesca palla arancione
Questo sta gettando scintille sul tuo viso
Oh guardali tremare
Su di te come un grande pianeta che è stato ucciso dal cambiamento
Oh anche questo è così drammatico questo tremare
Del mio grande pianeta che è più grande di quanto pensavi che sarebbe stato
Quindi sei scappato e ti sei nascosto
Sotto un grande albero. Era graziosa, credo
Quell'albero anche se presto appassirà
In dieci serpenti neri sulla tua gola
E quando lo farà io vagherò come sempre
Una graziosa signora che fa parte del museo
Delle voci dell'universo che tutti gli altri dimenticano
Terrò la tua voce in una piccola scatola
E quando verrai da me non ti guarderò indietro
Sentirai una mano sul tuo cuore mentre rimetto la tua voce
Nel cuore da dove è venuto
E anche io non piangerò
Anche se ti aspetti che lo faccia
Anch'io ero più saggio di quanto ti aspettassi
Perché ho sempre saputo che eri mia
- Dorothea Lasky

72. Sun rende la giornata nuova.
Piccole piante verdi emergono dalla terra.
Gli uccelli stanno cantando il cielo al suo posto.
Non c'è nessun altro posto in cui vorrei essere se non qui.
Mi appoggio al ritmo del tuo cuore per vedere dove ci porterà.
Galoppiamo in un vento caldo del sud.
Collego le mie gambe alle tue e cavalchiamo insieme,
Verso l'antico accampamento dei nostri parenti.
Dove sei stato? loro chiedono.
E cosa ti ha impiegato così tanto tempo?
Quella notte dopo aver mangiato, cantato e ballato
Siamo sdraiati insieme sotto le stelle.
Sappiamo di essere parte del mistero.
È indicibile.
È eterno.
È per la conservazione.
- Joy Harjo

73. Non ho mai saputo della felicità;
Non pensavo che i sogni diventassero realtà;
Non potevo davvero credere nell'amore,
Finché non ti ho finalmente incontrato.
- Joanna Fuchs

74. Il mio desiderio
è sempre lo stesso; dovunque la vita
mi deposita:
Voglio attaccare la punta del piede
e presto tutto il mio corpo
nell'acqua.
Voglio scuotere una scopa grossa
e spazzare le foglie secche
fiori ammaccati
insetti morti
e polvere.
Voglio crescere
qualcosa.
Sembra impossibile quel desiderio
a volte può trasformarsi in devozione;
ma questo è successo.
Ed è così che sono sopravvissuto:
come il buco
Ho curato con cura
nel giardino del mio cuore
è cresciuto un cuore
per riempirlo.
- Alice Walker

75. Ti ho amato per un milione di anni, ti amerò ancora un milione, da oggi in poi ti prometto che sei tutto ciò che adoro.
- Anonimo

Poesie d'amore brevi

76. Mi tengo occupato
con le cose che faccio,
Ma ogni volta che mi fermo
Penso ancora a te.
- Sconosciuto

77. Ringrazio Dio per te, per te i miei sogni si sono avverati, sono fortunato ad averti sposato, anche se me lo chiedi tutti i giorni ti dirò sempre di sì.
- Anonimo

78. Tutto quello che posso
mai chiederti lo è
stare.
Rimani.
- Sconosciuto

79. Porto con me il tuo cuore (lo porto dentro
il mio cuore) Non sono mai senza (da nessuna parte
Io vai tu vai, mia cara; e qualunque cosa venga fatta
solo per me è opera tua, mia cara) ho paura
nessun destino (perché tu sei il mio destino, mia dolcezza) voglio
nessun mondo (per bello tu sei il mio mondo, mio ​​vero)
e sei tu quello che una luna ha sempre significato
e qualunque cosa un sole canterà sempre sei tu
ecco il segreto più profondo che nessuno conosce
(ecco la radice della radice e il germoglio del germoglio
e il cielo del cielo di un albero chiamato vita; che cresce
più in alto di quanto l'anima possa sperare o la mente possa nascondere)
e questa è la meraviglia che tiene lontane le stelle
Porto il tuo cuore (lo porto nel mio cuore)
- E. E. Cummings

80. Come ti amo? (Sonetto 43)

Come ti amo? Lasciatemi contare i modi.
Ti amo fino in fondo, in larghezza e in altezza
La mia anima può raggiungere, quando si sente fuori dalla vista
Per i fini dell'essere e della grazia ideale.
Ti amo al livello di tutti i giorni
Bisogno più tranquillo, al sole ea lume di candela.
Ti amo liberamente, come gli uomini lottano per il diritto.
Ti amo puramente, mentre si allontanano dalla lode.
Ti amo con la passione messa a frutto
Nei miei vecchi dolori e con la fede della mia infanzia.
Ti amo di un amore che mi sembrava di perdere
Con i miei santi perduti. Ti amo con il respiro,
Sorrisi, lacrime, di tutta la mia vita; e, se Dio sceglie,
Solo dopo la morte ti amerò di più.
—Elizabeth Barrett Browning

81. L sta per 'risate' che abbiamo avuto lungo la strada.
O sta per 'ottimismo' che mi hai dato ogni giorno.
V sta per 'valore' di essere il mio migliore amico.
E sta per 'l'eternità', un amore che non ha fine.
- John P. Reid

82. Felice, piena e ricca è la mia vita;
La contentezza è tutto ciò che vedo.
Perché tutto il rapimento, la gioia, la gioia?
È semplicemente perché mi ami.
- Joanna Fuchs

83. Il cielo era illuminato
dallo splendore della luna
Così potente
Sono caduto a terra
Il tuo amore
mi ha reso sicuro
Sono pronto ad abbandonare
Questa Vita Mondana
e arrendersi
alla magnificenza
del tuo Essere
- Rumi

Relazionato: Soprannomi carini per chiamare il tuo ragazzo

84. Mentre il nettare riempie il fiore,
dare nutrimento all'ape,
Ho bisogno di te ogni ora
per darmi il tuo amore.
- Anonimo

85. Se mai due fossero uno, allora sicuramente noi.
Se mai un uomo è stato amato dalla moglie, allora te;
Se mai una moglie fosse felice in un uomo,
Paragonate a me voi donne se potete ...
- Anna Bradstreet

86. Non ho bisogno di un solo giorno per celebrare il nostro amore,
Lo faccio tutti i giorni.
Attraverso baci, abbracci e discorsi quotidiani,
Niente può farmi stare lontano.
- Anonimo

87. Quando la vita è fredda,
Mi avvolgo nel tuo calore
immerso nel tuo amore,
il mio rifugio perfetto.
- Joanna Fuchs

88. Ogni giorno ti amo di più, sarai per sempre ciò che adoro, sei la mia gioia, il mio tesoro, il mio cuore, oggi, domani, per sempre non ci separeremo mai.
- Anonimo

89. Ti amerò,
Non a partire da
La tua pelle o
I tuoi organi o
Le tue ossa:
Prima amerò follemente
La tua anima nuda.
- Christopher Poindexter

90. Il mio amore per te cavalca le montagne,
Tanti alti e bassi, le emozioni salgono.
Ma una cosa non cambia mai,
Il mio amore per te, non posso ignorarlo.
- Anonimo

91. Se mai dovremo perire
e diventano solo macchioline
di polvere, spero che il vento
ci porta a questo
posto che hai sempre amato.
- R.M. Broderick Poetry

92. Le rose sono rosse
Le violette sono blu
Dannazione.
Lascia che ti baci.
- Sconosciuto

93. Mi piacerebbe dire
che mi fai
debole alle ginocchia,
Ma per essere abbastanza in anticipo,
e completamente
Sincero, fai dimenticare al mio corpo
ha le ginocchia a tutti.
- Tyler Knott Gregson

94. Se potessi avere tutto il tempo del mondo,
So cosa farei:
Passerei il tempo
In un piacere sublime,
Solo stando con te.
- Anonimo

95. In tutto il mondo c'è
nessun cuore per me come il tuo.
In tutto il mondo c'è
nessun amore per te come il mio.
- Maya Angelou

Unsplash

(Unsplash)

96. Vieni a sdraiarti con me. Non voglio parlare di niente con qualcuno che significhi qualcosa.
- Sconosciuto

97. Sei sempre
ticchettio dentro di me
e io ti sogno
più spesso
di me.
- Sconosciuto

98. Mi tengo occupato
con le cose che faccio,
Ma ogni volta che mi fermo
Penso ancora a te.
- Sconosciuto

99. È difficile descrivere il sentimento dell'amore
La sensazione del tuo cuore che salta un battito
O di volare come quello di una colomba
Queste sono le sensazioni che provo quando ci incontriamo.
- Anonimo

100. L'amore non è dove nascondiamo i nostri fantasmi. L'amore è dove li rilasciamo.
- Pavana Reddy

Relazionato: 100 citazioni ispiratrici su amore e matrimonio

Alimenta ancora di più la tua storia d'amore e lasciati ispirare da questi 75 Citazioni di Esther Perel su amore e relazioni .