Gottamentor.Com
Gottamentor.Com

Burnie Burns di Rooster Teeth e Ashley Jenkins riflettono su The Amazing Race



Scopri Il Tuo Numero Di Angelo

I giocatori professionisti Burnie e Ashley hanno perso TAR 28 poco prima delle finali

I giocatori professionisti Burnie e Ashley hanno perso TAR 28 poco prima delle finali(CBS)

A volte, l'oca si allontana, ed è invece il Gallo che si fa cucinare. Questo è stato il casoThe Amazing Racei concorrenti Burnie Burns e Ashley Jenkins, eliminati durante la penultima tappa della stagione 28, poco prima del gran finale.

Durante il loro tempo in gara, i veterani dei videogiochi Rooster Teeth non hanno mai ottenuto un primo posto, ma erano costantemente in cima alla classifica. Si sono piazzati secondi per cinque gare di fila a partire dalla tappa 6, per poi cadere in una straordinaria sfortuna durante l'ultima tappa in Cina.


Ecco cosa hanno detto Burnie e Ashely sulla loro chiave per il successo nella gara, come la loro storia di gioco ha influenzato la competizione, le loro opinioni sui tre finalisti rimasti e cosa hanno pianificato in seguito.

PARATA | Hai ottenuto diversi secondi posti durante la gara ...

Ashley:Li stavamo raccogliendo!

PARATA | Qual è stata la chiave di quella coerenza?

Ashley:Abbiamo avuto un'ottima esperienza nella scelta della persona migliore per il nostro Roadblock. Eravamo molto concentrati nel lavorare insieme come una squadra. Tutto ciò a cui ci siamo avvicinati, ci siamo avvicinati con una mentalità di squadra: lo elimineremo insieme. Cosa posso fare adesso per aiutare di più il nostro team?

Burnie:Sì, penso che la tendenza per la nostra squadra durante la stagione sia stata quella di recuperare terreno nei blocchi stradali e perdere terreno in Deviazioni. Quasi ogni gamba era così per noi. Se solo potessimo mettere insieme una deviazione da urlo, allora avremmo una gamba piuttosto buona, sempre. Quelli erano i tempi in cui eravamo abbastanza vicini a finire primi. Anche a Dubai, quando [Brodie e Kurt] hanno usato l'Express Pass, abbiamo cambiato Deviazione e siamo andati abbastanza bene nel posto di blocco dove siamo riusciti abbastanza bene da tornare al secondo posto.


Ashley:E la navigazione. Abbiamo lavorato insieme come una squadra nella navigazione per quello, e ogni volta ci siamo diretti direttamente a destinazione.

PARATA | Non per puntare il dito, ma in questa stagione abbiamo visto alcune squadre sciogliersi l'una contro l'altra lungo la strada. Siete sempre stati entrambi equilibrati l'uno con l'altro. Quanto è difficile mantenere la calma con il tuo partner?

Burnie:Chiunque abbia viaggiato con un altro significativo prima sa che è dura. Il viaggio è stressante. Quando aggiungi la competizione e tutte le attività - e metti insieme dieci di quei viaggi? Sì, è piuttosto stressante. Posso capire perfettamente quando le squadre iniziano a lamentarsi. È un modo per affrontare lo stress. Ma Ashley e io stavamo molto attenti. Avevamo una cosa da dirci l'un l'altro: la stessa squadra. Siamo noi contro tutti gli altri. Abbiamo solo fatto affidamento l'uno sull'altro.

Ashley:L'ultima cosa di cui hai bisogno è essere uno contro l'altro quando sei tu contro il mondo.

PARATA | In che misura la tua carriera di giocatori ha influenzato il tuo successo?

Burnie:Ci ha resi un po 'più analitici. Ci siamo avvicinati alle gambe quasi come livelli in un gioco. Qual è l'obiettivo di questo livello? Come lo superiamo? Questo approccio ci ha sicuramente aiutato molto.

Ashley:I giochi ci hanno anche insegnato a pensare molto con i piedi. Quando si presenta una situazione, la consideriamo immediatamente come: cosa posso fare in questo momento con i pezzi che mi sono stati dati per trarne il massimo vantaggio per la mia squadra?

Burnie:Sarebbe stato bello avere un extra vita . [Ride] Ma fa parte della gara. Non sai mai quando arriveranno le [gambe di non eliminazione]. Sono programmati in anticipo, ma non ne abbiamo idea. Non lo sai mai. Non sapevamo nemmeno quando siamo arrivati ​​al tappeto al quarto posto in Cina. Era possibile che ci fossimo ancora dentro. Hanno già partecipato a finali a quattro squadre, quindi non lo sai.


Ashley:Non si sa mai.

PARATA | Quindi, quando stavi girando quell'angolo in Cina, avevi ancora speranza così com'eri in esecuzione sopra le scale?

Burnie:C'era un po 'di speranza speculativa, ma eravamo molto sicuri di essere all'ultimo posto. In effetti, ho fatto una battuta: Ehi, forse siamo i primi! A quel punto cercavamo il Pit Stop da circa 45 minuti. A quel punto sapevamo che stavamo tornando a casa.

Ashley:Una cosa di cui abbiamo sentito parlare molto della Gara, anche prima di affrontarla, e che conferma davvero, è che la parte più difficile della Gara non sono le sfide. Quelle sono molto difficili. Ma la parte più difficile della gara è andare dal punto A al punto B, perché così spesso è nelle mani di qualcun altro. In questo caso, l'indizio che ci è stato dato era un dipinto del Centro Culturale Shenzen, ed è enorme. La biblioteca è forse a due isolati da lì. L'edificio è così grande che deve essere a due isolati di distanza solo per inserirlo nello sfondo. Quindi arriviamo a quell'area generale, e senza essere in grado di parlare la lingua, cercando di chiedere a qualcuno dove sia la biblioteca ... abbiamo chiesto a dozzine e dozzine di persone, e nessuno poteva dirci dove fosse. Questa è davvero la parte più difficile e frustrante. Abbiamo fatto la sfida. Abbiamo fatto il passaggio. Siamo ancora usciti dalla Deviazione al terzo posto, ma avevamo bisogno dell'aiuto di altre persone per trovare il Pit Stop. Non siamo stati fortunati finché non è stato troppo tardi.


Burnie:Probabilmente abbiamo chiesto alle persone più indicazioni in Cina di quante ne abbiamo fatte in tutte le altre tappe messe insieme. Non sarei sorpreso se quel giorno chiedessimo indicazioni a 40 persone.

PARATA | E come è andata?

Burnie:Quellasucchiato. [Ride]

Ashley:Sto imparando il mandarino adesso. [Ride] Mi sento come se dovessi impararlo, perché ora ho bisogno di batterlo.

Burnie:Odio anche solo parlare di questo, ma ... abbiamo preparato così tanto per la gara, e la cosa più difficile per me guardandomi indietro è che avevo uno di quei monocicli elettrici nel mio carrello della spesa Amazon. Letteralmente uno di quelli. Quando siamo tornati dalla gara, era ancora nel mio carrello della spesa. E quando acquisti qualcosa online, mostra quella cosa negli annunci su tutti gli altri siti web in cui visiti. Ho continuato a vedere quel maledetto monociclo ovunque andassi per un mese dopo.

Ashley:Lo stava perseguitando.

Burnie:Penso di aver comprato asciugamani di carta solo per non vedere più il monociclo. [Ride] Non è pazzo? E penso, stranamente, che abbia influenzato la mia decisione di fare i monocicli. Ero tipo, Oh, so cosa sono queste cose! Ma non ho idea del motivo per cui ho pensato che ci avrebbe aiutato. La mia mente semplicemente non funzionava dopo quella sfida Roadblock.

PARATA | Certo, ma in qualsiasi altro giorno, quando non sei nel mezzo di una competizione, il monociclo sembrava la cosa più divertente di sempre.

Ashley:O si. E questo è uno dei motivi per cui abbiamo deciso di dare una possibilità a quella Deviazione, però. All'inizio della gara, a Charmonix, abbiamo fatto quello che pensavamo fosse la scommessa sicura nella Deviazione e abbiamo deciso di costruire una tenda. Tutti gli altri hanno preso la ferrata. Non solo è stata una decisione sbagliata perché era la Deviazione più lunga, ma in seguito, sentendola e vedendola, ci siamo resi conto di aver preso quella noiosa. Avremmo dovuto prendere quello che era divertente. Con questa scelta di Deviazione, potremmo chiuderci in una galleria d'arte e appendere quadri per un po ', ma eravamo così entusiasti di arrivare in Cina. Per noi è un paese da non perdere. Abbiamo sempre voluto andare. Abbiamo pensato, siamo qui. Facciamo qualcosa di divertente. Avevamo un vantaggio su Cole e Sheri. Le Deviazioni erano l'una accanto all'altra. Sapevamo che avremmo potuto cambiare abbastanza rapidamente se necessario. E abbiamo pensato, siamo qui. Proviamo qualcosa di divertente prima di fare la cosa noiosa.

Burnie:Eravamo solo a un isolato di distanza. Abbiamo pensato di fare un tentativo e poi scendere e fare l'altra deviazione. È quello che abbiamo fatto a Dubai, ma le deviazioni erano a 20 chilometri di distanza. Qui era come un blocco. Molto meno rischioso, sembrava.

PARATA | Quindi non ti penti di aver scelto il monociclo?

Burnie:Penso che quel giorno si siano accumulate molte cose che ci hanno portato ad essere eliminati. La scelta dei monocicli è probabilmente la cosa su cui avevamo il maggior controllo.

PARATA | Dove inizia la brutta giornata, allora?

Burnie:In realtà, la gamba è stata progettata così bene, perché la barriera linguistica in Cina è così grave per tutte le squadre. Se guardi come è stato strutturato, la prima sfida della giornata è stata quella di navigare in un parco di divertimenti. Abbiamo corso avanti e indietro per circa un'ora -sprintda una mostra all'altra. Le uniche persone a cui potevamo chiedere [aiuto] che erano in giro non erano solo persone che parlano un'altra lingua, ma anche turisti, perché siamo in un parco di divertimenti. Non hanno idea di dove sia qualcosa. Poi, dopo di che, la deviazione verso la quale dovevamo navigare, abbiamo dovuto chiedere indicazioni con i nostri dipinti in modo da poter trovare la galleria, e ci è voluto un tempo straordinario. Quindi, il Pit Stop è stato progettato in modo che l'indizio non ti dicesse esattamente dove andare. Ti ha detto come avvicinarti, quindi devi trovare le indicazioni su come arrivare al luogo reale. È stata una giornata di navigazione in direzioni e barriere linguistiche. Tutte queste cose si sono sommate. L'aggiunta di una deviazione in più non ha aiutato.

PARATA | Tyler e Korey si stavano comportando in modo un po 'subdolo durante la tua ultima gamba. È stato frustrante affrontarli quel giorno?

Burnie:È stato più frustrante affrontare Tyler e Korey quando hanno collaborato con Dana e Matt, perché la sfida era davvero orientata verso due squadre che lavoravano insieme. Questo è stato un grande vantaggio. Non tutte le sfide sono così. Non porterai noci di cocco per ogni squadra. Ma quando cerchi di trovare risposte per queste cose, hai due paia di occhi e due paia di gambe,epuoi dividerti. Quando stai affrontando una sfida con i tuoi compagni di squadra, non puoi separarti e chiedere indicazioni. Se lavori con un altro team, puoi fare in modo che le persone si dividano e condividano le risposte. Questa è stata la parte più frustrante. Ma il gioco e la cattiva direzione? No, ci è piaciuto. È divertente per noi. Mi hai sentito rispondere al fuoco. È stato un bel periodo.

Ashley:Sì, sembrava come a casa.

Burnie:Ci siamo abituati. Sembrava una cultura del gioco. È totalmente nel rispetto delle regole e ti motiva a fare meglio.

Ashley:Forse saremmo stati un po 'più amareggiati, se Burnie non li avesse comunque superati entrambi.

Burnie:Ah, guardati. Costruire il mio ego. [Ride]

PARATA | Guardando indietro all'episodio precedente, quando ti sei assicurato che i Frisbee Bros avrebbero fatto inversione di marcia ...

Ashley:Adoro come tutti li chiamano Frisbee Bros.

Burnie:Li abbiamo chiamati Dark Horse.

Ashley:È qualcosa che Brodie direbbe sempre.

Burnie:Ogni volta che accadeva qualcosa di strano, dicevano, Ooh ... Dark Horse.

Ashley:Tipo, qualcosa di inaspettato.

Burnie:Oh, dobbiamo rotolare fino a questo peschereccio?

Tutti e due: CAVALLO NERO.

PARATA | Ok, quindi Frisbee Bros è appropriato, allora. Ma fai questa scelta molto rapidamente per bruciare l'inversione a U su Tyler e Korey, quindi Brodie e Kurt non hanno alcuna possibilità di invertire l'inversione a U. Parlami del processo.

Burnie:Fondamentalmente, come una squadra che si considera una squadra strategica, quando entriamo in una situazione, cerchiamo di capire quale sia lo scenario migliore date le circostanze che abbiamo. Non possiamo cambiare le circostanze; c'è solo un punto sul tabellone. Non possiamo cambiare il fatto che Tyler e Korey abbiano scelto di invertire Brodie e Kurt. Che cosapuòche facciamo in questa situazione? L'inversione di marcia di Sheri e Cole non aveva senso per noi. L'inversione di marcia di Dana e Matt non aveva senso. Lasciandolo vuoto? Come squadra che è sempre al secondo posto, se ci allontanassimo da un tabellone di inversione a U, come spettatori, sarebbe come, cosa stanno facendo queste persone? Vogliono anche vincere? Quindi l'inversione di marcia di Tyler e Korey è stato solo il miglior risultato per il nostro team. Quella era la cosa migliore che avremmo potuto fare in quel momento. Se fossimo arrivati ​​prima al tabellone, avremmo ribaltato Tyler e Korey. Se fossimo arrivati ​​lì enoise avessimo invertito la marcia, probabilmente l'avremmo usato su Sheri e Cole. Quelle erano le opzioni che avevano più senso in quegli scenari, ma non abbiamo raggiunto quegli scenari. Abbiamo colpito quello che abbiamo colpito.

PARATA | Perché colpire Tyler e Korey invece del Team Dark Horse?

Ashley:Man mano che andavamo avanti nella gara, Tyler e Korey stavano facendo il loro passo. Le ultime due tappe, i Frisbee Bros, stavano iniziando a incorrere in un po 'più di guai, perché erano in una posizione in cui Brodie ora doveva fare tutti i blocchi stradali, indipendentemente dal fatto che stessero secondo i suoi talenti. Pensavamo che a quel punto della gara, Tyler e Korey fossero probabilmente una minaccia più grande, anche se il Frisbee BrosGuardacome la più grande minaccia sulla carta.

Burnie:Anche lo slancio è una cosa importante. Le squadre attraversano periodi in cui all'improvviso vanno male e hanno bisogno di recuperare il ritardo, ma Tyler e Korey erano ben oltre quel punto. Hanno avuto brutte gambe in Armenia e Georgia uno dopo l'altro, ma si stavano riprendendo a Dubai e hanno fatto davvero bene a Bali. Sembravano molto più una minaccia in quel momento.

PARATA | Come ha reagito la community di Rooster Teeth al tuo tempo nello show?

Burnie:Sono grandi. Abbiamo molti giovani nel nostro pubblico, alcuni dei quali probabilmente nati dopo la prima stagione diThe Amazing Racein onda. Riceviamo molti post e tweet fantastici da bambini e dai loro genitori che guardano lo spettacolo insieme. È davvero fantastico.

Ashley:Mi piace anche sentire quante persone non sapevano dello spettacolo o non l'hanno visto e ora sono fan irriducibili. Come noi stessi fan dello spettacolo, è davvero meraviglioso che siamo stati in grado di presentare più persone a uno spettacolo che amiamo.

Burnie:Voglio dire, c'è un subreddit perThe Amazing Race che a partire da questa stagione è esploso completamente. È qui che passiamo il nostro tempo su alcune delle trasmissioni, postando lì. So che la prossima stagione sarà enorme. Avranno un pubblico completamente nuovo basato sulle persone che hanno guardato il cast quest'anno.

PARATA | Hai incontrato dei fan mentre correvi la gara?

Burnie:Lo abbiamo fatto, ma ehi, lascia che ti faccia una domanda. Chi pensi sarebbe la persona più riconoscibile [dal nostro cast] in tutto il mondo?

PARATA | Scommetto Tyler.

Burnie:La mia scommessa sarebbe anche Tyler. Era decisamente il più mobbabile. Stavamo sempre cercando un gruppo di ragazze adolescenti così potremmo dire, Hey! Tyler Oakley è laggiù! Vai a farti un selfie con lui! Quindi potremmo sabotare Tyler. [Ride] Stavamo sempre cercando quell'opportunità, ma non si è mai presentata davvero. Ma la persona che è stata riconosciuta di più era in realtà Zach King. Potremmo essere in un deserto nel mezzo di Dubai e un ragazzo andrebbe da lui e direbbe: Magic Vines!

Ashley:È stato fantastico.

Burnie:Abbiamo incontrato fan ovunque. Eravamo in un aeroporto a Bali e quella sera abbiamo avuto fan che ci seguivano fuori per fare dei selfie con noi. È davvero fantastico vedere fan in tutto il mondo. Quando siamo tornati, abbiamo visto molti fan che ci hanno twittato dicendo, non posso credere che andranno a Shenzhen! Questa è la mia città natale! Ed ero proprio come, dove. Erano. Voi. [Ride]

PARATA | Entrando nel finale, quali erano i tuoi pensieri sulle tre squadre rimanenti?

Burnie:Lo prendo dalla prospettiva di come ci siamo sentiti quando eravamo su quel tappeto in Cina, perché anche allora ci è stata posta quella domanda. Ci hanno chiesto: chi pensi vincerà? Ho subito risposto: Tyler e Korey. Hanno così tanti primi posti. Quando ci mettono la testa, sono super forti. Sono certamente in grado di avere gambe cattive. Guarda cosa è successo in Armenia e Georgia. Erano penultimo su entrambe le gambe. Possono sicuramente avere una brutta gamba, ma sono in grado di vincere questa cosa.

Dana e Matt, hanno vinto l'andata. Sinceramente non capivo molto la loro strategia, perché stavano aiutando una squadra che era, secondo me, molto più forte di loro ad arrivare in finale. Ma una cosa di Dana e Matt è che tra le prime cinque squadre, sono l'unica squadra che non ha mai utilizzato un Express Pass, una tappa di non eliminazione o un'inversione di marcia in alcun modo. Non hanno usato nessuno dei pezzi di potere nel gioco. Hanno appena corso dritto verso la finale.

E poi Sheri e Cole, si sono semplicemente rifiutati di morire. Continuano ad andare avanti, non importa cosa. Sono l'Energizer Bunny. Continuano. Sono come Pepé Le Pew, dove non sembra che si muovano a tutta velocità, ma in qualche modo raggiungono e riescono sempre ad arrivare al tappeto.

Quindi, se Dana e Matt possono lavorare insieme, sono una squadra super forte. Se Tyler e Korey si attengono al loro piano di gioco, sono fantastici. Poi con Sheri e Cole, se tengono alto il morale e la testa nel gioco, soprattutto con la navigazione, penso che abbiano un ottimo tiro.

PARATA | A cosa stai lavorando adesso? Cosa sta succedendo?

Ashley:Stiamo per fare un viaggio in India, che è l'altro nostro paese nella lista dei desideri.

Burnie:E stiamo per lanciare un Kickstarter per il nostro primo gioco di carte in assoluto. È chiamato il milione di dollari, ma ... gioco di carte . Era uno spettacolo che avevamo ed è stato enormemente popolare, e si presta così bene a un gioco da tavolo. Uscirà domani e le informazioni saranno ovunque su RoosterTeeth.com.

PARATA | Dando un'ultima occhiata a tutto ciò, cosa avresti fatto di diverso?

Burnie:Avrei comprato quel maledetto monociclo.

Ashley:Avrei imparato il cinese!

Josh Wigler è uno scrittore, editore e podcaster che è stato pubblicato da MTV News, New York Magazine, The Hollywood Reporter, Comic Book Resources e altro ancora. È coautore di The Evolution of Strategy: 30 Seasons of Survivor , un audiolibro che racconta il reality tv la trasformazione dello spettacolo e uno dei presentatori di Post Show Recaps , un podcast su film e televisione. Segui Josh su Twitter @roundhoward .