Gottamentor.Com
Gottamentor.Com

Tutti i film di James Bond, classificati. RIP Sean Connery



Sul set di Dr. No

(Getty Images)

Tutti gli occhi sono sul futuro Non c'è tempo per morire , il primo James Bond 007 avventura sul grande schermo in un mondo post-# MeToo. Diretto da Cary Joji Fukunaga e ora è prevista l'apertura del 2 aprile 2019 (posticipata da una versione di aprile 2019 a causa della pandemia di coronavirus), la foto del 25esimo Bond di Eon sarà protagonista Daniel Craig Il canto del cigno. Tra gli sceneggiatori accreditati c'è Sacco di pulci 'S Phoebe Waller-Bridge , forse lo scrittore più in voga al mondo in questo momento (per una ragione dannatamente buona).

Non diversamente da molte voci precedenti nel franchise leggendario, Non c'è tempo per morire ha subito un dramma altamente pubblicizzato dietro le quinte. Alcuni critici, o almeno alcuni utenti dei social media, sono arrivati ​​al punto di chiedersi se la serie durerà molto più a lungo. Può un'eredità come Bond sopravvivere in un mondo che sta cambiando?


La scommessa sicura / sicura è: sì. Con due dozzine di film di successo, pubblicati in quasi sei interi decenni, al suo attivo, Ian Fleming La spia britannica è il personaggio più duraturo e costantemente popolare nella storia del cinema. In un modo o nell'altro, James Bond tornerà, ancora e ancora.

Mentre contiamo i giorni che mancano al rilascio di Non c'è tempo per morire , onoriamo anche il ricordo dello schermo originale e indelebile di Bond Sean Connery , scomparso questa settimana all'età di 90 anni. Abbiamo classificato tutti i 24 precedenti film di Bond. I migliori film di Bond sono una beata evasione; alcune delle voci di alto livello offrono persino un formidabile impatto emotivo.


Relazionato: Come guardare i film di James Bond in ordine



Per questo elenco, stiamo prendendo in considerazione: qualità complessiva dei film, quanto sono invecchiati e rigiocabilità.

Nota : Stiamo lavorando solo con le produzioni ufficiali di Eon qui. Ciò significa che non ne parleremo Mai dire mai ancora , 1967 brutto viaggio acido Royal Casino , o l'episodio di TV del 1954 Climax! con Jimmy Bond. Fidati di noi, puoi saltare quelli.

In ordine crescente, ecco la nostra classifica di tutti i 24 Film di James Bond . Alcuni spoiler avanti.


Daniel Craig e Judi Dench in

Daniel Craig e Judi Dench in 'Quantum of Solace'(MGM / United Artists)

24. Quantum of Solace (2008)

Critico cinematografico Roger Ebert ha detto tutto ciò di cui c'è davvero bisogno Quantum of Solace nella prima riga della sua recensione del 2008:

Lo dirò. Mai più. Non lasciare mai che questo accada di nuovo a James Bond.

I film di Bond contengono un po 'di azione, ma James Bond non è un eroe d'azione. La sua licenza (o licenza, negli Stati Uniti) di uccidere significa qualcosa perché Bond è sempre l'uomo più intelligente e intelligente nella stanza, e sa quando il grilletto deve essere premuto. Dopo il rinvigorente e altamente redditizio riavvio Royal Casino , Quantum scambia Bond per Bourne (abbastanza popolare all'epoca). Cosa c'è di più, Quantum è mal eseguito a livello tecnico. L'azione è agitata e disorientante; è difficile dire cosa sta succedendo, tanto meno gli importa.


La parte migliore: Questo racconto ammonitore di una voce dura solo 107 misericordiosi minuti, abbreviazione di un'immagine di Bond.

Pierce Brosnan e Halle Berry in

Pierce Brosnan e Halle Berry in 'Die Another Day'(MGM / United Artists)

2. 3. Muori un altro giorno (2002)

Questo è quello in cui James Bond fa windsurf su un enorme tsunami creato da un enorme laser nello spazio. Alcuni ottimi film di Bond sono stravaganti entro limiti ragionevoli, ma Muori un altro giorno è una farsa. L'azione è senza peso e la CGI è più divertente delle battute.

Un esempio da manuale di saltare lo squalo, Muori un altro giorno suonato nel 40 ° anniversario del franchise, ed è così preoccupato di strizzare l'occhio al passato iconico della serie che si dimentica di raccontare una storia di spionaggio interessante e avvincente. Praticamente tutte le innovazioni (un'auto invisibile, la prima battuta di Yo Mama della serie) sono cose che nessuno ha chiesto.


Il problema più grande qui è quello Pierce Brosnan meritava una partenza migliore. Aveva dimostrato più e più volte che aveva i beni di Bond (fisicità, umorismo, intelligenza e sex appeal) a palate. Spesso era migliore di quello con cui doveva lavorare.

La parte migliore: Madonna La title track di electroclash è un banger. Puoi ballare per giorni.

Relazionato: Abbiamo classificato le 100 migliori canzoni di Madonna

MGM / United Artists

(MGM / United Artists)


22. Spettro (2015)

Craig è stato un eccezionale Bond per tutto il suo mandato, probabilmente il miglior attore di Bond in assoluto. L'era è un'anomalia, con due delle migliori voci della serie, virtualmente perfette, e due delle peggiori. Spettro è ben diretto, ma il problema principale con esso, come nel caso di Quantum , è che manca la scintilla della genuina ispirazione. È qualcosa di più prezioso dei migliori valori di produzione al mondo (cosa che, ammettiamolo, questa serie ha praticamente sempre).

Il climax è un grappolo confuso che si sente gettato insieme. La cosa più dolorosa è che fa riferimento e riduce le altezze drammatiche di Royal Casino e Caduta del cielo . A causa di ciò, Spettro ha poca o nessuna rigiocabilità, cosa che non si può dire di quasi tutti gli altri film della serie.

La parte migliore: La sequenza del pre-titolo a Città del Messico è un'opera d'arte, e Sam Smith canta magnificamente nel suo brano vincitore dell'Oscar The Writing’s On the Wall. Dopo di che, Spettro è riempitivo.

Christopher Walken e Grace Jones in

Christopher Walken e Grace Jones in 'A View to a Kill'(MGM / United Artists)

ventuno. Una visione per uccidere (1985)

Signore Roger Moore era, a detta di tutti, un gentiluomo al 100% per tutti quelli che incontrava dentro e fuori dal set. L'attore è sempre stato il primo a notare la scomoda differenza di età tra lui e Una visione per uccidere co-protagonista Ha chiesto Roberts (aveva esattamente la metà dei suoi anni). Ha anche detto Una visione per uccidere era il suo meno preferito delle sue apparizioni in Bond.

Certo, Moore era troppo vecchio qui, ma il film intorno a lui sembra più vecchio e scricchiolante di lui. I migliori film di Bond racchiudono così tanta forza che siamo esausti dopo averli visti. Una visione per uccidere (l'ultima voce di Moore) si sente esausto, mentre esegue a malincuore i movimenti, solo a un ritmo molto, molto più lento del solito. Moore in seguito avrebbe espresso il suo disappunto per la violenza spietata del film e l'eccessivo numero di morti.

La parte migliore: Christopher Walken Sono Max Zorin e Grace Jones Il Primo Maggio sono supercriminali memorabili (anche se esagerati).

Christopher Lee e Roger Moore in

Christopher Lee e Roger Moore in 'L'uomo dalla pistola d'oro'(MGM / United Artists)

venti. L'uomo con la pistola d'oro (1974)

Questo è quello in cui Moore's Bond colpisce una donna. È sbagliato per così tante ragioni. Dopo un debutto forte e memorabile in Vivi e lascia morire , La seconda uscita di Moore è pallida e incoerente, di volta in volta grigia e da cartone animato, deludente così gravemente al botteghino che ha quasi fatto affondare il franchise. Il team Bond è tornato al tavolo da disegno per il follow-up, La spia che mi amava . Ci arriveremo molto, molto più tardi.

La parte migliore: Christopher Lee è magnifico come Francisco Scaramanga, divertente, agghiacciante, metodico. Nessuno nella storia del cinema è più bravo di lui in questo genere di cose.

Maryam d

Maryam d'Abo e Timothy Dalton in 'The Living Daylights'(MGM / United Artists)

19. Le luci del giorno viventi (1987)

Il primo film di Bond con protagonista Timothy Dalton non si prende il tempo per sviluppare davvero questa nuova interpretazione del personaggio prima di spingerlo in una trama fitta di giramondo che è a corto di umorismo e priva di cattivi memorabili. Il risultato è utile, arrestando fugacemente, e questo è tutto.

La parte migliore: Kara, siamo all'interno di una base aerea russa nel mezzo dell'Afghanistan. L'espressione di Dalton di quella frase suggerisce che è migliore con l'umorismo di quanto la sceneggiatura gli permette di essere.

MGM / United Artists

(MGM / United Artists)

18. I diamanti sono per sempre (1971)

A seguito della delusione commerciale del pessimista Al servizio segreto di Sua Maestà , Il Team Bond ha convinto Connery a tornare per un'avventura più vivace, il primo ingresso per andare al campo completo. I diamanti sono per sempre è un modo abbastanza vivace e piacevole uccidere due ore e cambiare. Ma buona fortuna a ricordare gran parte di ciò cinque minuti dopo.

La parte migliore: Jill St. John è spesso estremamente divertente nei panni di Tiffany Case, la prima Bond girl americana, e forse la persona più sensuale che Bond abbia mai incontrato.

Carole Bouquet in

Carole Bouquet in 'Solo per i tuoi occhi'(MGM / United Artists)

17. Solo per i tuoi occhi (diciannove ottantuno)

Dopo il mega hit Moonraker Sparò Bond nello spazio, il Team Bond riportò saggiamente 007 sulla Terra, con risultati contrastanti. Solo per i tuoi occhi ha alcune acrobazie mozzafiato, un grande inseguimento in macchina che è in parti uguali divertente ed eccitante - e ha problemi di tono (il grintoso non si mescola bene con i cameo delle celebrità), e sembra curiosamente più economico di quasi tutte le altre foto di Bond.

Il futuro volto di Chanel, storditore francese Carole Bouquet ha un'energia formidabile nei panni della vendicatrice Bond girl Melina Havelock, e quella balestra è tosta, ma la sua storia d'amore con Bond sembra obbligatoria.

La parte migliore: Bellissima pop star scozzese (e Principe musa) Sheena Easton esegue la title track sulla telecamera, prima un Bond.

'Vivi solo due volte'(MGM / United Artists)

16. Vivi solo due volte (1967)

Per quella che doveva essere l'ultima uscita di Connery (prima che venisse ricollegato per Diamanti ), i produttori hanno quasi raddoppiato il budget di Thunderball . Con una sceneggiatura di Roald Dahl (sì, quella Roald Dahl), Vivi solo due volte è il primo film a eliminare principalmente la trama del romanzo, fatta eccezione per l'ambientazione giapponese e alcuni personaggi. La storia sullo schermo manca di messa a fuoco (l'inseguimento in elicottero di Little Nellie non ha alcuno scopo, ad esempio), e non aiuta le cose che Connery sembri che abbia completamente superato tutto questo.

Alcune delle cose razziali qui sono invecchiate in modo atroce, ed è difficile credere che qualcuno abbia mai comprato Connery come giapponese. Se stai guardando questa foto per la prima volta e hai visto uno qualsiasi dei Austin Powers film, riconoscerai, beh, riconoscerai molto.

Tuttavia, l'ambito di Vivi solo due volte lo contraddistingue, ambizioso anche per gli standard di Bond.

La parte migliore: L'enorme set costruito per la tana del vulcano di Blofeld, completo di eliporto e monorotaia operativi, è una reliquia di un'era cinematografica passata.

'Thunderball'

quindici. Thunderball (1965)

Dopo tre uscite stellari, questa è la prima volta che la serie inciampa. E Thunderball non è invecchiato bene.

Sebbene questa sia stata la prima uscita di Bond in ultra-widescreen, la realizzazione del film non è così vellutata e raffinata come nella voce precedente Dito d'oro , ei personaggi non sono neanche lontanamente interessanti. Una delle prime scene in cui Bond essenzialmente ricatta un dottore in modo che possa andare a letto con lei è semplicemente schifosa e disgustosa.

Il film diventa più eccitante man mano che va avanti, però, e Connery stava ancora sparando a tutti i cilindri.

La parte migliore: Le sequenze subacquee rivoluzionarie, in particolare il combattimento culminante tra i Navy SEAL e gli scagnozzi SPECTRE, sembrano ancora davvero impressionanti oggi. Thunderball ha vinto un Oscar per i migliori effetti visivi.

Lois Chiles, Richard Kiel e Roger Moore in

Lois Chiles, Richard Kiel e Roger Moore in 'Moonraker'(MGM / United Artists)

14. Moonraker (1979)

Questo è quello in cui James Bond va nello spazio e fa battaglie con le pistole laser. Questo lo rende il peggiore, giusto? No. Sebbene non abbia praticamente nulla tranne alcuni nomi in comune con il romanzo di Fleming (uno dei libri più forti), ed è probabilmente il più sdolcinato di tutti i film, Moonraker ha molto da offrire. Un fiducioso Moore è coinvolto nello scherzo e le immagini patinate sono spesso trasportanti (gli effetti speciali sono stati nominati all'Oscar, perdendo contro Alieno ).

Certo, è piuttosto sciocco. Ma questo è Tre giorni del Condor rispetto a Muori un altro giorno .

La parte migliore: Attore veterano franco-britannico Michael Lonsdale è fantastico nei panni del cattivo Hugo Drax.

Maud Adams e Roger Moore in

Maud Adams e Roger Moore in 'Octopussy'(MGM / United Artists)

13. Octopussy (1983)

Nella robusta penultima uscita di Moore ambientata in India, una manciata di momenti di stupidità esageratamente mal giudicata (che l'urlo di Tarzan ottiene un palmo in faccia ogni volta) mina quello che è per lo più un buon momento vistoso, consapevole di sé, a volte anche suspense .

La parte migliore: Moore si è divertito così tanto a lavorare con Maud Adams sopra pistola dorata che lui personalmente le ha chiesto di tornare qui, come l'eroina titolare. Ha molte sfumature di glamour e hanno una chimica allegramente piacevole.

Oh, qui. Potrebbe servirti per giocare con il tuo aspide.

Michelle Yeoh, Jonathan Pryce, Teri Hatcher e Pierce Brosnan in

Michelle Yeoh, Jonathan Pryce, Teri Hatcher e Pierce Brosnan in 'Il domani non muore mai'(MGM / United Artists)

12 . Il domani non muore mai (1997)

La seconda uscita di Brosnan ha avuto una produzione rocciosa, ma questo non si vede affatto nel prodotto finito. Il seguito a Occhio d'oro controlla tutte le caselle di ciò che vogliamo da un'avventura di Bond con stile ed entusiasmo. È tutto ciò che fa, davvero, ma ehi, la formula funziona.

Michelle Yeoh , uno dei grandi camaleonti del cinema moderno, prende a calci in culo quantità cosmiche nei panni del colonnello Wai Lin. Il film avrebbe funzionato meglio senza la storia d'amore appiccicosa, se i due agenti avessero semplicemente lavorato alla pari. Yeoh non è quasi invecchiata dal 1997 e continua a fare le sue acrobazie. Forse Wai Lin può tornare alla serie?

La parte migliore: Vincitore del Tony Award Game of Thrones allume Jonathan Pryce fa a pezzi e divora ogni scena in cui si trova nei panni del malvagio Elliot Carver, un giornalista megalomane.

Sophie Marceau e Pierce Brosnan in Michael Apted

Sophie Marceau e Pierce Brosnan in THE WORLD IS ENOUGH di Michael Apted(MGM / Eon)

undici. Il mondo non è abbastanza (1999)

Bello, eccitante, esilarante: la seconda migliore uscita di Brosnan non ha il merito che merita. L'obiettivo principale delle critiche nel corso degli anni è stato Denise Richards come il fisico nucleare Dr. Christmas Jones. Questo è un realismo chiaro rispetto a molti film precedenti di Bond e persino ad alcuni elementi dei romanzi di Fleming. Anche Richards si è divertito nel ruolo: divertente, simpatico ed estremamente bello. Le critiche natalizie semplicemente non tornano nel contesto.

Roger Ebert ha dato Il mondo non è abbastanza il punteggio più alto delle uscite Brosnan. Lo ha definito uno splendido thriller comico, eccitante e aggraziato, infinitamente creativo.

La parte migliore: Questa foto appartiene a Sophie Marceau nei panni dell'ereditiera del petrolio Elektra King, la cui diabolica malvagità si rivela strato dopo strato. Elektra è una maniaca, l'unica grande donna cattiva della serie fino ad oggi - e l'unica donna che Bond ha ucciso a sangue freddo.

Relazionato: Michael Apted parla di Il mondo non è abbastanza Quasi 20 anni dopo

Roger Moore e Jane Seymour in

Roger Moore e Jane Seymour in 'Vivi e lascia morire'(United Artists)

1o. Vivi e lascia morire (1973)

La prima uscita di Moore è stata un importante punto di svolta per la serie; il quadro doveva reggersi da solo, fuori dall'ombra della superstar Connery. I realizzatori non hanno saggiamente cercato di copiare l'era precedente. Rilasciato quando la popolarità dei film di Blaxploitation piace Albero e Coffy stava crescendo, Vivi e lascia morire gira una trama che coinvolge un signore della droga, il vudù e l'occulto con stile. Oltre ad avere la morte del cattivo più stupida immaginabile ( Yaphet Kotto esplode come un pallone pieno di elio ), la foto è per lo più solo groovy. Guardandolo oggi, i tocchi di stile degli anni '70 non lo datano tanto quanto aggiungono fascino.

Nessun elenco delle Bond Girls più indimenticabili è completo senza il solitario indovino, interpretato da una splendida 22enne. Jane Seymour . Questo è stato il ruolo che l'ha portata alla fama internazionale.

La parte migliore: Il ruggito Paolo e Carino McCartney -La sigla in pennellata potrebbe essere la migliore della serie. È tra quello, Goldfinger, Nessuno lo fa meglio e Adele Skyfall, vincitore dell'Oscar.

Timothy Dalton e Carey Lowell in

Timothy Dalton e Carey Lowell in 'License to Kill'

9. Licenza di uccidere (1989)

Questa è la pecora nera della serie e la voce più sottovalutata.

Privato delle sue credenziali, Bond diventa un ladro per affrontare un cartello della cocaina nell'unico racconto di vendetta a sangue rosso del franchise. Carey Lowell è una delizia come pilota armato di fucili, dalla bocca intelligente e informatrice della CIA che fa di tutto per evirare Bond qua e là.

Licenza di uccidere è assolutamente fantastico Bond; fa desiderare Dalton, molto più a suo agio qui di quanto non fosse Le luci del giorno viventi - devo fare questa cosa ancora un paio di volte. Questa è l'unica immagine della serie con violenza grafica (inizialmente ritagliata per evitare un R-rating). Gli spettatori non erano pronti per Bond a diventare così cupo, e Licenza di uccidere era un disastro al botteghino. Bond è scomparso dai cinema per sei anni.

La parte migliore: Il prolungato inseguimento finale di auto e camion cisterna, un colosso intriso di sangue e pieno di esplosioni, potrebbe resistere alla presenza di Il guerriero della strada . Questa è roba davvero eccitante.

Keith Hamshere / Getty Image

(Keith Hamshere / Getty Image)

8. Occhio d'oro (Millenovecentonovantacinque)

Una boccata d'aria fresca ha portato Bond negli anni '90. Diretto con muscoli e arguzia da Martin Campbell (che è tornato un decennio dopo per Royal Casino ), Occhio d'oro è un fantastico thriller d'azione, con il tipo di scene che aiutano a definire il marchio Bond. Inoltre, c'è molto sesso, scherzi e personaggi interpretati in modo vivace. Anche qui il nostro eroe viene decostruito con cura, come quando Judi Dench 'S M lo definisce un dinosauro sessista e misogino, una reliquia della Guerra Fredda.

Occhio d'oro il film è ora sinonimo del videogioco che seguì due anni dopo. Ampiamente considerato uno dei migliori giochi di sempre, lo sparatutto in prima persona ha lasciato un impatto culturale maggiore rispetto al film.

La parte migliore: Occhio d'oro ha non meno di quattro dei cattivi più memorabili di Bond, tra cui Alec Trevelyan ( Sean Bean ), Generale Ourumov ( Gottfried John ) e Boris Grishenko ( Alan Cummings ). Famke Janssen tipo mette in secondo piano tutti, però, come Xenia Onatopp, una cattiva che soffoca gli avversari con le sue cosce.

Relazionato: Le 20 più grandi eroine d'azione classificate

Apic / Getty Images Sean Connery e Ursula Andress sul set di

Apic / Getty Images(Sean Connery e Ursula Andress sul set di 'Dr. No')

7. Dr. No (1962)

La prima apparizione teatrale di Bond rimane una delle sue migliori: un filato investigativo avvincente, intelligente, ben ritmato e relativamente fondato.

Se questa serie ha impiegato due o tre uscite per diventare davvero iconica, lo stesso non si può dire per Connery, una rock star fin dall'inizio. All'inizio del film, uccide un cattivo a sangue freddo, seduto e senza sudare. Poi, più avanti nella foto, è abbastanza vulnerabile da confessare a una donna che è spaventato. Signore e signori- James Bond!

La parte migliore: L'immagine di Ursula Andress emergere dall'oceano è e rimarrà per sempre uno dei momenti più sexy del film. È stato omaggiato e ripetuto inesorabilmente da allora ... in modo più efficace Royal Casino .

Relazionato: I film più sexy su Netflix in questo momento

Manifesto teatrale per

Locandina teatrale per 'La spia che mi amava'(MGM / United Artists)

6. La spia che mi amava (1977)

A seguito della delusione quasi finita in franchising degli zoppi L'uomo con la pistola d'oro , i produttori di Bond hanno svuotato i loro portafogli e hanno tirato fuori tutto, con un effetto delirante e divertente.

Implacabile, ma solare e divertente, La spia che mi amava ha tutto: scene emozionanti, un cattivo malvagio con una tana sottomarina, una miriade di battute sul sesso citabili e una storia d'amore che guida la storia invece di sentirsi appiccicata. Due anni prima che si sposasse Ringo Starr , Barbara Bach stabilì il gold standard per gli alleati di Bond, come Russian Agent XXX.

Questa immagine si apre con una delle acrobazie più sorprendenti mai registrate su pellicola - un lancio con il paracadute da una montagna nel circolo polare artico, in una ripresa senza fiato - poi mantiene quel ritmo selvaggio per oltre due ore.

La parte migliore: Il tema musicale è Nobody Does It Better, una ballata per pianoforte eseguita da Carly Simon . Come tante altre cose in questo film, è semplicemente meraviglioso inaspettato.

Relazionato: Ringo Starr parla alla parata di pace, amore e sobrietà

MGM / United Artists

(MGM / United Artists)

5. Dalla Russia con amore (1963)

La seconda uscita sul grande schermo di Bond è stata un'espansione e un miglioramento rispetto alla prima; questo è generalmente considerato uno dei migliori film di puro spionaggio della storia.

Un motivo fondamentale Dalla Russia con amore è così forte è la chimica e le relazioni. C'è una quantità sorprendente di cuore nella relazione fiduciosa di Bond con Kerim Bey ( Pedro Armendariz ) e l'introduzione a torso nudo e carica di allusioni di Connery in una camera d'albergo Daniela Bianchi Tatiana Romanova è un ottimo esempio della vecchia Hollywood di come generare un soffocante calore erotico senza un contenuto esplicito.

La parte migliore: Lo scontro ravvicinato e senza esclusione di colpi fino alla morte tra Bond e Robert Shaw 'Red Grant è una cosa di selvaggia, terribile bellezza.

MGM / United Artists / Sony / Eon Productions

(MGM / United Artists / Sony / Eon Productions)

Quattro. Royal Casino (2006)

Come molti dei più grandi personaggi principali che ci tengono sintonizzati sui drammi televisivi per più stagioni, molto di ciò che rende Bond così avvincente deriva dai suoi difetti. Il meglio di questi film espone i suoi difetti e le sue fragilità senza perdere di vista le sue innegabilmente eroiche qualità. Cambiare troppo il carattere di James stesso sarebbe stato troppo stridente e inutile. Sono i film che lo circondano che devono evolversi per riflettere i tempi, e finora questo è praticamente esattamente ciò che ha fatto questa serie.

Royal Casino è stato il primo film di Bond scritto dopo 9/11 e il pubblico aveva bisogno che i film di Bond si evolvessero considerevolmente. Royal Casino è stato all'altezza dell'occasione, uscendo dal parco più lontano di quanto chiunque avrebbe potuto prevedere. Questa è una splendida immagine d'azione con il peso di romantico tragedia. Quanto spesso accade?

Spesso la parte migliore di qualunque cosa lei sia, Eva Green ha un singolare magnetismo infestato che la rende l'unica attrice di Vesper Lynd, il doppio agente che spezza irreparabilmente il cuore di Bond. L'attrice francese, che sembra una giovane Elizabeth Taylor da alcuni punti di vista, ha ottenuto il ruolo dopo Angelina Jolie e Charlize Theron abbassalo. È difficile immaginare che qualcuno, anche quegli A-listers, ce la faccia proprio come ha fatto Green.

La parte migliore: All'inizio del film, lo sguardo maschile è capovolto più esplicitamente che mai nella storia della serie. La telecamera glorifica, praticamente sbava sul fisico e sui lineamenti penetranti di Craig, ammiccando a Dr. No .

Shirley Eaton nel

Shirley Eaton in 'Goldfinger'(United Artists)

3. Dito d'oro (1964)

La terza uscita di Bond è il momento in cui una serie popolare è diventata un fenomeno globale come mai prima d'ora. Uno dei migliori romanzi di Fleming è per lo più mantenuto intatto - come schema - ma le scene devono essere rielaborate per il massimo impatto drammatico. Ad esempio, nel libro, Bond non scopre la povera Jill Masterson ( Shirley Eaton ) È il cadavere luccicante in persona; ne sente solo parlare.

In poche parole, questo è uno dei film più assurdamente e visceralmente divertenti di tutti i tempi. Per pura vertigine, questa è una corrispondenza per artisti del calibro di Nord da nordovest e l'originale Guerre stellari .

La parte migliore: È difficile individuare un elemento in un'immagine in cui quasi ogni fotogramma è iconico, ma questa è l'ora migliore di Connery. Il suo legame è vulnerabile, imponente, sexy, comico, vendicativo. Dito d'oro è roba da leggenda cinematografica, il luogo in cui la fantasia polposa e l'arte alta si incontrano.

Relazionato: I dieci migliori film di Alfred Hitchcock, classificati

Eon / MGM / UA

(Eon / MGM / UA)

Due. Al servizio segreto di Sua Maestà (1969)

Modello australiano George Lazenby ha preso il posto di Connery in quello in cui Bond si innamora, ha la possibilità di essere felice, poi perde tutto. Cinquant'anni fa fu una delusione commerciale e critica; oggi è un taglio essenziale.

I critici hanno strappato la performance di Lazenby in quel momento. Le recensioni feroci e il comportamento da diva dell'attore sul set hanno assicurato che sarebbe stato l'unico interprete a interpretare il ruolo solo una volta. Anche se non può competere con le braciole dei co-protagonisti Diana Rigg o Telly Savalas Lazenby è stato davvero bravo qui, il Bond più vulnerabile e romantico di sempre, delicato in un modo che ti fa paura per lui quando è in pericolo. Connery's Bond potrebbe non aver funzionato in questa trama, una storia d'amore.

Fotografato da Michael Reed , ultra-widescreen Su Sua Maestà 'S Servizio segreto è visivamente elegante e abbagliante come tutti gli altri film di Bond, tranne forse Caduta del cielo , semplicemente non lo sono.

La parte migliore: Buona fortuna per non piangere per i devastanti, inevitabili momenti finali. Sì, un film di James Bond può farlo.

1. Caduta del cielo (2012)

Non è così che dovrebbe funzionare. La saggezza convenzionale ci dice che un franchise cinematografico sicuramente non sarà migliore - molto meno più intimo - che mai, dopo mezzo secolo intero nella sua corsa. Ma questo è quello che è successo con Bond in Caduta del cielo .

Nel 2012, James Bond entra nel nostro mondo moderno, dove i nemici non sono così facili da vedere e la lotta è nell'ombra. Caduta del cielo è spaventoso, divertente, a volte profondamente divertente e commovente. Questo è un intrattenimento abbastanza sicuro, sofisticato e saggio da conoscere quell'udito Judi Dench recitare Tennyson in un'aula di tribunale può essere emozionante quanto guardare James che squarcia un vagone con una scavatrice Caterpillar. Sam Mendes La direzione è cristallina; sa che ci tiene nel palmo della sua mano ad ogni passo.

La parte migliore: Craig offre la versione più avvincente di questo personaggio mai vista. La sceneggiatura consente a Bond di sanguinare dappertutto, di avere difetti profondi e critici. Humanizing Bond ha colpito il pubblico e la critica Caduta del cielo è il film di Bond con il maggior incasso di sempre, anche tenendo conto dell'inflazione. Il suo successo ha chiarito che fintanto che è gestito con cura e che i film intorno a lui si evolvono con i tempi, Bond rimarrà sul grande schermo per tutto il tempo del mondo.

Relazionato: Lashana Lynch interpreterà un agente 00 in Non c'è tempo per morire

Non c'è tempo per morire apre il 2 aprile 2021.

Qual è il tuo film di Bond preferito? Sei d'accordo con questa lista? Fateci sapere nei commenti. Check-out Billie Eilish È la title track inquietante e ad eliminazione diretta di Bond 25 di seguito.