Gottamentor.Com
Gottamentor.Com

L'halftime show del Super Bowl non è sempre stato un capolavoro da 7 milioni di dollari: stiamo abbattendo i suoi umili inizi

metà tempo

(Focus su sport/immagini Getty)


Come Il fine settimana si prepara a salire sul palco per il 2021 Super Bowl LV Halftime Show sponsorizzato da Pepsi, sta seguendo le orme di molti artisti. E sta sborsando $ 7 milioni di dollari per lo spettacolo per renderlo ciò che immagina.

quanti parchi giurassici ci sono

Perché, se non te ne sei ancora accorto, gli spettacoli dell'intervallo non sono solo per una pausa bagno o per riempire i tuoi snack. È il momento di sintonizzarsi e vedere cosa farà parlare la gente fino al prossimo Super Bowl. L'anno scorso Jennifer Lopez e Shakira sono saliti sul palco durante l'intervallo a Miami dove hanno messo su una performance nominata agli Emmy con le apparizioni di J Balvin, Bad Bunny e persino Emme, la figlia di Lopez . Nel corso degli anni, ci sono state alcune esibizioni incredibili di artisti come Michael Jackson che hanno riportato l'asticella ad altezze astronomiche reinventando l'arte delle esibizioni dell'intervallo; Principe che ha continuato la sua esibizione durante un acquazzone torrenziale e un ricciolo non è mai caduto fuori posto; e altri atti come Diana Ross, Madonna, Beyoncé Beyoncé Perry, Maroon 5, Lady Gaga, Coldplay, Bruno Mars, Justin Timberlake, Janet Jackson e molti altri che mettono su produzioni multimilionarie.


Ma non è sempre stato uno spettacolo del genere. Il primo Super Bowl si è tenuto agennaio 1967, e gli atti di grandi nomi non facevano parte dell'esibizione dell'intervallo.

Relazionato: Una storia completa del primo Super Bowl


Il primo Super Bowl si tenne il 15 gennaio 1967

Il primo Super Bowl tenutosi a Los Angeles ha visto i Green Bay Packers, che avevano battuto i Dallas Cowboys per vincere il titolo NFL, contro i Kansas City Chiefs, che avevano battuto i Buffalo Bills per prendere la corona AFL. I Green Bay Packers finirono per sconfiggere i Kansas City Chiefs, 35 a 10. La prima partita del Super Bowl fu l'unico Super Bowl ad essere trasmesso in simultanea negli Stati Uniti da due reti separate: la NBC, che si riservava i diritti per la trasmissione televisiva nazionale delle partite AFL e CBS, che si riservava i diritti per trasmettere in televisione le partite della NFL. Ciò significava che sia la CBS che la NBC potevano trasmettere il Super Bowl I a livello nazionale.



Le esibizioni dell'intervallo del Super Bowl sono iniziate come piccole produzioni

Non è stato fino a quando Jackson, il re del pop, ha cambiato il gioco, letteralmente, con la sua performance da spettacolo del 1993 che le grandi produzioni sono diventate la norma a metà partita.

La NFL ha iniziato a fare più di uno sforzo per garantire artisti di grande nome per la pausa dell'intervallo. Le esibizioni sono state realizzate intorno a un tema fino al 2019 dopo Il tributo degli U2 a quelli uccisi su 11 settembre , 2001.

Le bande musicali del college sono state le protagoniste del primo spettacolo dell'intervallo di 15 minuti

La University of Arizona Symphonic Marching Band è stata l'headliner nel 1967 con apparizioni della Marching Band della Grambling State University e un ospite famoso: il trombettista Al Hirt. Anche la squadra di esercitazione della Anaheim High School si è unita a loro sul campo.


Relazionato: Curiosità sul Super Bowl

quando è gelido il pupazzo di neve acceso

Grambling State è storicamente un Black College (HBCU).Questo è stato significativo per il 1967, quando le tensioni razziali erano alte, specialmente a Los Angeles; questo è stato mesi dopo il Rivolte di Watts ha avuto luogo. È stata una delle più grandi proteste dell'era dei diritti civili che è costata più di $ 40 milioni di danni alla proprietà.

Il primo spettacolo dell'intervallo è stato un tributo agli Stati Uniti e ha introdotto le nuove squadre NFL

La banda ha eseguito una visita musicale ai quattro angoli degli Stati Uniti, secondo History.com. È iniziato con Il suono della musica , quando sono entrati in formazione. Hanno simboleggiato la parte occidentale del paese ricreando l'O.K. corral completo della famigerata sparatoria tra Wyatt Earp, Doc Holliday e i fratelli McLaury. Per il tributo del nord, la band ha recitato l'industria usando una macchina improvvisata. Si trasferirono nella regione del Medio Atlantico per formare una gigantesca Liberty Bell. La band dell'Arizona è stata raggiunta dalla band di Grambling per creare una mappa gigante degli Stati Uniti per presentare le città in cui sono state introdotte le squadre NFL. Mbraci dell'Anaheim High School Drill Team, vestiti con parrucche coloniali, cappelli a tricorno, redingote e stivali bianchi, tenevano striscioni con nomi e loghi delle squadre.

Lo spettacolo ha coinvolto anche jetpack e piccioni

La band dell'Arizona si formò in due giocatori di football stick figure in procinto di calciare due palloni da calcio, a simboleggiare l'unione di due leghe, che era l'AFL (American Football League) e la NFL. Poco prima che le figure stilizzate prendessero a calci le palle, due uomini di Bell Aerosystems con jet pack lanciati a 100 piedi in aria prima di atterrare sulla linea delle 50 yarde. Centinaia di piccioni sono stati liberati insieme a migliaia di palloncini.


Relazionato: Uno sguardo alla storia degli appuntamenti di The Weeknd

Al Hirt si è esibito anche al primo spettacolo dell'intervallo del Super Bowl

Al Hirt , meglio conosciuto per la colonna sonora del programma televisivo, Calabrone Verde , eseguita gratuitamente al primo Super Bowl. Ha accettato di farlo a condizione che la sua parte dello spettacolo fosse un tributo a New Orleans. Mentre Hirt eseguiva i suoi assoli, tra cui Laggiù laggiù a New Orleans , la band dell'Arizona si è formata in un battello fluviale meridionale, quindi in una tromba e note musicali. Hirt era un atto popolare; si è esibito di nuovo aSuper Bowl IV e Super Bowl XII.

Sfilata quotidiana

Interviste di celebrità, ricette e consigli sulla salute nella tua casella di posta. Indirizzo e-mail Si prega di inserire un indirizzo email valido.Grazie per esserti iscritto! Controlla la tua email per confermare la tua iscrizione.

La prima celebrità dell'intervallo del Super Bowl è salita sul palco nel 1970

Carol Channing è conosciuta come la prima celebrità a un Halftime Show del Super Bowl. Channing, una star di Broadway nota per il suo ruolo in Ciao Dolly!, eseguita nel 1970 al Super Bowl IV. Mentre Channing si esibiva, in realtà non era considerata l'headliner. Lo spettacolo dell'intervallo a tema Mardi Gras comprendeva anche la Southern University Marching Band, Al Hirt e il cantante d'opera Margherita Piazza . Poi, Channing ha cantato una versione di When the Saints Go Marching In.


Era come una serata di apertura a Broadway, tranne per il fatto che non abbiamo avuto molto tempo per prepararci per quella prima apparizione, ha ricordato Channing in un'intervista con il Custode nel 2016. Mi è sembrato un po' come un ripensamento... Ricordo che abbiamo rivisto la canzone un paio di volte e mi hanno lanciato tra la folla. Deve aver fatto impressione perché si è esibita di nuovo al Super Bowl VI.

Quindi, rivivi il Spettacolo dell'intervallo del Super Bowl 2020