Gottamentor.Com
Gottamentor.Com

Preferito istantaneo! La torta al rum italiano è il dessert più perfetto in ogni modo



Scopri Il Tuo Numero Di Angelo

  Torta al rum italiano

Teresa Greco

Preferito istantaneo! La torta al rum italiano è il dessert più perfetto in ogni modo

Questo arioso pan di spagna imbevuto di rum è ricoperto di crema pasticcera al cioccolato e vaniglia, tempestato di noci ed è delizioso fuori dal mondo!
  • Autore: Teresa Greco
  • Data di pubblicazione:

Crescendo, ogni occasione degna di una torta nel nostro famiglia è stato celebrato con un Torta al rum italiano ; un pan di spagna a strati imbevuto di rum e farcito con crema pasticcera alla vaniglia e cioccolato. Popolare in italo-americano pasticcerie in tutto il sud di Philadelphia e nelle aree circostanti, la torta al rum era anche conosciuta come torta nuziale italiana perché si presentava spesso, insieme alla vassoio per biscotti , sul tavolo da dessert del matrimonio.

  Fetta di torta al rum italiano

Torta al rum italiano


Teresa Greco

Non ho paura di ammettere che il mio primo tentativo di preparare questa ricetta per la torta al rum, nel 1992, è stato un completo disastro. Lo attribuisco alle mie abilità di pasticceria da principiante. Dopo molti anni di mediocri tentativi di padroneggiarlo dolce a strati , ho finalmente messo insieme una ricetta che imita da vicino quello che ricordo di aver mangiato da bambino.

Cos'è la torta al rum italiano?

L'origine esatta della torta al rum è estremamente discutibile. Sebbene assomigli vagamente alla Zuppa Inglese italiana e alla Trifle inglese, si ritiene che la torta al rum, come l'abbiamo conosciuta, una torta imbevuta di liquore a strati con crema pasticcera alla vaniglia e al cioccolato, sia un'invenzione italo-americana. Ci sono quattro componenti base di una torta al rum italiano:

1. Pan di Spagna alla genovese
2. Crema pasticcera al cioccolato e vaniglia
3. Sciroppo di rum
4. Glassa al burro o panna montata stabilizzata (a seconda di chi chiedi)

  Torta al rum italiano

Torta al rum italiano

Teresa Greco


Come fare la torta al rum italiano

Non ho intenzione di mentire, questa è probabilmente una delle torte più intense che preparo, ma un morso di questo dessert decadente e saporito e saprai che ne è valsa la pena. Nel corso degli anni ho scoperto che la chiave per fare questa torta è rompere ciascuno dei quattro componenti sopra in piccoli passi fatti in diversi giorni. Gli strati di torta possono essere facilmente cotti in anticipo e congelati fino al momento dell'uso. Il sciroppo di rum si conserva in frigo per un massimo di una settimana. Sia la crema pasticcera al cioccolato che quella alla vaniglia hanno bisogno di almeno un giorno per solidificarsi. Questo lascia la glassa come unico oggetto da realizzare il giorno del montaggio.

Come costruire una torta al rum italiano

Anche la costruzione della torta si fa meglio in passaggi:

  1. Inizia con i tuoi strati di pan di spagna sparsi sul bancone.
  2. Usando un pennello da cucina o un cucchiaio, immergi uno degli strati con lo sciroppo di rum.
  3. Stendete sopra uno strato di crema pasticcera, vaniglia o cioccolato a vostra scelta.
  4. Coprire con un altro strato di pan di spagna e ripetere il processo di ammollo.
  5. Ricoprire con la crema pasticcera opposta seguita dallo strato superiore di torta. La crema potrebbe gocciolare dai lati e questo va benissimo.
  6. Ricoprire la torta con la glassa di crema al burro e spingere delicatamente le noci tritate (o mandorle o anacardi ) sui lati della torta per la decorazione.
  Strati di pan di spagna Pronti per l'ammollo al rum

Strati di torta

Teresa Greco

  Strati di crema pasticcera

Strati di pasticceria

Teresa Greco

Cosa bere con la torta al rum italiano?

Quando si tratta del miglior abbinamento di torte al rum, la bevanda ideale è una tazza fumante Caffè italiano . Il marchio Illy è la mia preferenza in quanto è audace, ma morbido, nel gusto in modo da completare la dolcezza della torta.

  Tazza di caffè

Caffè italiano


Teresa Greco

La migliore ricetta della torta al rum italiana

  • Durata
  • Tempo di cucinare
  • Tempo di preparazione
  • 1 torta Porzioni

ingredienti

Per il Pan di Spagna

  • 1 tazza di farina
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 6 uova grandi separate
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 3 cucchiai d'acqua
  • 1 cucchiaino di vaniglia

Per la crema pasticcera alla vaniglia

  • 1 1/4 tazze di latte
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 3 tuorli d'uovo grandi
  • 1/4 tazza di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di amido di mais

Per la crema pasticcera al cioccolato

  • 1 1/4 tazza di latte
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 3 tuorli d'uovo grandi
  • 1/4 tazza di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 2 once di cioccolato semidolce grattugiato

Per lo Sciroppo al Rum

  • 2 once di zucchero
  • 4 once di acqua
  • 2 once di rum scuro

Per la crema al burro

  • Accorciamento di 1/2 tazza
  • 1/2 tazza di burro
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 4 tazze di zucchero a velo setacciato
  • 2 cucchiai di panna o latte

Preparazione

Per il Pan di Spagna

  1. Preriscaldare il forno a 350 gradi F e posizionare la griglia al centro del forno
  2. Ungete con il burro l'interno di 3 tortiere e foderate il fondo di teglie con carta da forno
  3. Unire la farina con il sale in una piccola ciotola e mettere da parte.
  4. In una planetaria montate gli albumi a velocità media fino a quando saranno spumosi (non rigidi), quindi aggiungete il cremor tartaro e continuate a mescolare fino a quando gli albumi non diventano chiari.
  5. Aggiungere ½ tazza di zucchero lentamente lungo il lato della ciotola e aumentare la velocità del mixer fino a quando non si formano picchi morbidi ma non rigidi. Raschiare il contenuto in un'altra ciotola e mettere da parte
  6. Usando la prima ciotola, aggiungere i tuorli e montare ad alta velocità per 3-5 minuti fino a quando il colore non sarà schiarito e il composto 'nastri' quando le fruste si alzano.
  7. Aggiungere lentamente lo zucchero rimanente, l'acqua fredda e la vaniglia nei tuorli d'uovo, mescolando fino a quando non saranno ben amalgamati.
  8. Setacciare la farina nei tuorli d'uovo in due aggiunte, e mescolare delicatamente con una spatola per unire.
  9. Trasferire il composto nelle teglie preparate e cuocere per circa 20-30 minuti fino a cottura; circa 20 minuti.
  10. Togliere dal forno, raffreddare, quindi far scorrere il coltello con attenzione attorno al bordo per allentare e capovolgere su una griglia. Dopo il completo raffreddamento, avvolgere e conservare in frigorifero o congelare.

Per la crema pasticcera alla vaniglia

  1. In una ciotola resistente al calore di medie dimensioni, unire lo zucchero, la vaniglia e i tuorli d'uovo. Setacciare la farina e l'amido di mais e poi unirle al composto di uova, mescolando fino ad ottenere un impasto liscio.
  2. Nel frattempo, in una casseruola, portare a ebollizione il latte e la bacca di vaniglia (solo fino a quando il latte inizia a schiumare). Togliere dal fuoco e aggiungere lentamente al composto di uova, sbattendo continuamente per evitare che si rapprenda. (Se nel composto si ottengono alcuni pezzi di uovo (cagliato), versarlo attraverso un colino.)
  3. Quindi versare il composto di uova in una casseruola media e cuocere a fuoco medio fino a bollore, sbattendo continuamente. Quando bolle, sbatti la miscela continuamente per altri 30-60 secondi finché non diventa densa. Togliere dal fuoco.
  4. Versare in una ciotola pulita e coprire subito la superficie con pellicola per alimenti per evitare che si formi la crosta. Raffreddare a temperatura ambiente. Se non si utilizza subito conservare in frigorifero fino al momento del bisogno, fino a 3 giorni. Sbattere o mescolare prima dell'uso per eliminare eventuali grumi che potrebbero essersi formati.

Per la crema pasticcera al cioccolato


  1. In una ciotola resistente al calore di medie dimensioni, unire lo zucchero, la vaniglia e i tuorli d'uovo. Setacciare la farina e l'amido di mais e poi unirle al composto di uova, mescolando fino ad ottenere un impasto liscio.
  2. Nel frattempo, in una casseruola, portare a ebollizione il latte e la bacca di vaniglia (solo fino a quando il latte inizia a schiumare). Togliere dal fuoco e aggiungere lentamente al composto di uova, sbattendo continuamente per evitare che si rapprenda. (Se nel composto si ottengono alcuni pezzi di uovo (cagliato), versarlo attraverso un colino.)
  3. Quindi versare il composto di uova in una casseruola media e cuocere a fuoco medio fino a bollore, sbattendo continuamente. Quando bolle, sbatti la miscela continuamente per altri 30-60 secondi finché non diventa densa. Togliere dal fuoco. Unite il cioccolato alla crema pasticcera calda. Mescolare fino a scioglimento.
  4. Versare in una ciotola pulita e coprire subito la superficie con pellicola per alimenti per evitare che si formi la crosta. Raffreddare a temperatura ambiente. Se non si utilizza subito conservare in frigorifero fino al momento del bisogno, fino a 3 giorni. Sbattere o mescolare prima dell'uso per eliminare eventuali grumi che potrebbero essersi formati.

Per lo Sciroppo al Rum

  1. Portare a ebollizione lo zucchero e l'acqua, mescolando continuamente. Raffreddare a temperatura ambiente e aggiungere il rum.

Per la glassa alla crema di burro

  1. In una ciotola capiente, panna Grasso solido vegetale o animale per cucinare e burro con le fruste elettriche.
  2. Aggiungi la vaniglia.
  3. Aggiungere gradualmente lo zucchero, una tazza alla volta, sbattendo bene a velocità media. Raschiare spesso i lati e il fondo della ciotola.
  4. Quando tutto lo zucchero sarà stato mescolato, la glassa apparirà asciutta. Aggiungere il latte e sbattere a velocità media fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.